Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Sampdoria, tensione alta e incitamenti continui: come Ranieri tiene tutti sulla corda

Sampdoria, tensione alta e incitamenti continui: come Ranieri tiene tutti sulla cordaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 05 luglio 2020 23:20Serie A
di Andrea Piras
fonte Dallo stadio "Luigi Ferraris", Genova

Ogni squadra ha bisogno del suo condottiero. Quello della Sampdoria si chiama Claudio Ranieri. Arrivato con la formazione blucerchiata ultima in classifica, peggior attacco del campionato e difesa che subiva tanto. Troppo. Al suo approdo all’ombra della Lanterna, sor Claudio ha saputo dare una quadratura cambiando modulo e variando dal 4-4-2 al 4-3-1-2, nel periodo pre lockdown, fino alla difesa a tre e all’attuale 4-4-1-1.

Gli incitamenti di Ranieri - Sempre in piedi davanti alla sua panchina, il tecnico romano guida la propria squadra con i suoi incitamenti e i rimproveri che si sentono forte a chiaro a causa delle partite a porte chiuse. "Chiudi!", "Scala", sono le parole che arrivano fino in tribuna stampa. Guida i suoi ragazzi come avesse il joystick in mano. "Esce", "Venite fuori!" quando la squadra difende. "Non scappate" quando invece i blucerchiati devono imbastire l’azione offensiva.

Attenzione in campo - Niente campanella. Niente dilly-ding dilly-dong ma tono di voce alto con l’intenzione sempre di richiamare all’ordine. Nel momento del bisogno, il mister blucerchiato ha sempre tenuto alta la tensione sia fuori, con le sue dichiarazioni, sia dentro al campo. "Mangialo!" a sei minuti dalla fine e "Non lasciamoli uscire!" nel recupero sono solo un esempio. Non c’è un millimetro da mollare. Anche dopo due vittorie consecutive, risultato mai ottenuto dalla Sampdoria in questa stagione. Quando in ballo c’è la salvezza ogni partita è una battaglia. Indipendentemente dall’avversario.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000