HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A: quale di questi attaccanti vi ha deluso di più?
  Giovanni Simeone
  Edin Dzeko
  Arkadiusz Milik
  Patrik Schick
  Marko Pjaca
  Paulo Dybala
  Duvan Zapata
  Keita Balde Diao
  Simone Zaza

La Giovane Italia
Serie A

Sassuolo, De Zerbi: "Contento per la prestazione, Juve umile"

16.09.2018 17:25 di Dennis Magrì  Twitter:    articolo letto 11572 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Roberto De Zerbi, tecnico del Sassuolo, ha analizzato così la sconfitta per 2-1 contro la Juventus ai microfoni di Sky Sport: "Sono contento, anzi molto, per la prestazione. Dà fastidio perdere, però ci può stare. Dispiace per il primo gol preso, mentre il secondo è arrivato su contropiede e questo vuol dire che ci siamo messi lì a giocare. Dopo il primo abbiamo giocato meglio, in scioltezza, forse liberi da responsabilità. Djuricic? E' un giocatore di tecnica e l'ho schierato perché pensavo giocasse uno tra Cancelo e Cuadrado lì: preferendo venire per vie centrali, avrebbe messo in difficoltà quei due calciatori".

Vi aspettavate anche quella posizione di Dybala?
"La Juve ha il grande pregio di non dare punti di riferimento. Non puoi prepararla come un'altra partita".

Pentito di aver usato Babacar solo a gara in corso?
"E' un calciatore importante. Gli ho parlato chiaro in ritiro, quindi sa quello che è il suo ruolo in questo momento. Poi le gerarchie possono essere sempre modificate. Sì, forse sono pentito di non averlo messo un po' prima. Non volevo rischiare troppo e dare continuità".

Non vi hanno mai fatto prendere i tempi sugli inserimenti...
"La qualità che io ruberei più di tutte alla Juve è l'umiltà, rispetta l'avversario. Ho affrontato i bianconeri tre anni, non li ho mai visti sottovalutare nessuno".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

RMC SPORT - Tacconi: "Juve, anche CR7 fa il gregario. Come fece Platini" La Juventus insegue la Champions League, ai microfoni di RMC Sport e TMW, l'ex portiere bianconero Stefano Tacconi risponde a una semplice domanda. È l'anno giusto? "Se devo essere scaramantico, dico di no, che non la vincerai mai. Ogni volta diciamo che è l'anno buono e poi non vince....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy