HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Cristiano Ronaldo alla Juve: ora chi andrà via?
  Gonzalo Higuain
  Miralem Pjanic
  Daniele Rugani
  Paulo Dybala
  Alex Sandro
  Più di un big
  Nessuno

Serie A

Seconde squadre, i 5 punti salienti del regolamento: si parte dalla C

11.05.2018 18:54 di Michele Pavese  Twitter:    articolo letto 11819 volte

La notizia era nell'aria da diversi giorni, ma oggi è arrivata l'ufficialità: le Seconde squadre sono finalmente una realtà. Il Commissario straordinario Roberto Fabbricini, con una nota apparsa sul sito della FIGC, ha reso noto il regolamento per la prossima stagione. Ecco i punti salienti:

- le seconde squadre saranno introdotte in Serie C dalla stagione 2018-19 per completare il lotto delle partecipanti. Potranno essere promosse in Serie B a patto che la prima squadra non disputi il campionato cadetto. Non potranno disputare un torneo di livello superiore rispetto alla prima squadra;

- in caso di retrocessione in Serie D, le seconde squadre si potranno iscrivere nuovamente alla Serie C in caso di residue disponibilità e solo dopo che siano state soddisfatte le richieste di nuove seconde squadre;

- le seconde squadre dovranno giocare in Stadi che soddisfino le norme della Serie C, situati nella stessa regione del club principale;

- le seconde squadre dovranno essere composte da massimo 23 giocatori. Di questi, 19 dovranno essere nati dopo l'1.1.1996; quattro - portiere compreso - prima di questa data, a patto che non siano presenti nella lista dei 25 della prima squadra e che non abbiano disputato più di 50 gare in Serie A;

- sono sempre previsti passaggi tra la la prima squadra e la seconda squadra, a patto che non vengano superate le cinque presenze in prima squadra: in questo caso, il calciatore non potrà essere utilizzato nel campionato della seconda squadra. La squalifica lo rende inutilizzabile per entrambe.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Udinese, il San Lorenzo rifiuta la prima offerta per Senesi C'è anche l'Udinese sulle tracce di Marcos Senesi, centrale difensivo del San Lorenzo. Secondo quanto riportato da TyC Sports il club friulano avrebbe messo sul piatto un'offerta da 3,8 milioni di dollari per il classe 1997. Offerta, questa, rispedita al mittente dalla dirigenza argentina...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy