Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampionsFantacalcioNazionali
Serie A femminile, Milan-Roma lunedì a pranzo. Ma che senso ha?TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonio Vitiello
venerdì 17 gennaio 2020 08:30Serie A
di Tommaso Maschio

Serie A femminile, Milan-Roma lunedì a pranzo. Ma che senso ha?

La prima giornata di ritorno della Serie A femminile presenta uno spezzatino davvero indigesto, sopratutto per i tifosi di Milan e Roma. Il big match della giornata infatti non si giocherà al Brianteo di Monza, come al solito, ma al Vismara. Non solo la gara è stata messa in programma lunedì 20 alle 12:30, ovvero all’ora di pranzo di un giorno lavorativo. Non certo il massimo per chi volesse andare a vederla dal vivo, ma neanche per chi la volesse seguire in tv. Una decisione davvero poco logica – anche se non nuova visto quanto accade ormai da anni nel calcio maschile dove ormai si cerca di piazzare una gara al giorno spesso a orari improbabili come successo con la Coppa Italia – che va in controtendenza rispetto alla volontà di aumentare la visibilità del calcio femminile. Non è spalmando le gare su tre giorni che si fa un buon servizio a questo movimento.

Chiusa la parentesi polemica passiamo al programma della giornata con due sfide salvezza in programma al sabato: la prima è quella fra l’Hellas Verona e l’Inter, due squadre partite per essere le mine vaganti del campionato e che rischiano di restare invischiate nella lotta per la permanenza in Serie A. Entrambe non attraversano un momento brillante, con le nerazzurre che addirittura non vincono da quattro gare, e hanno bisogno di un successo non solo per la classifica, ma anche per il morale. Alle 14:30 invece andrà in scena lo scontro fra le ultime due della classe con il Tavagnacco che proverà a sfruttare il fattore casa per battere l’Orobica e rilanciare le proprie ambiziosi salvezza. Per le bergamasche è una sorta di ultima spiaggia, non vincere vorrebbe dire scivolare a -7 dalla zona salvezza quando mancherebbero dieci gare alla fine. Anche la Pink Bari scenderà in campo nel pomeriggio di sabato contro un Sassuolo in ottimo stato di forma e voglioso di inserirsi nella lotta ai primi quattro posti e insidiare le big.

Domenica toccherà invece a Juventus e Fiorentina: le bianconere andranno a far visita all’Empoli con l’obiettivo di continuare la propria marcia trionfale verso il terzo titolo consecutivo, ma occhio a sottovalutare le ragazze di Pistolesi. Dopo aver battuto in trasferta il Milan infatti le azzurre vogliono regalare al proprio pubblico, per di più nella cornice del Castellani, un’altra vittoria contro una big. Le viola invece se la vedranno nel derby con la Florentia, altra squadra che al pari dell’Empoli non è da sottovalutare avendo già collezionato qualche scalpo prestigioso come quelli del Milan e della Roma e sogna un grande colpo esterno.

12^ Giornata
Sabato 18/01

Hellas Verona-Inter 12:00
Sassuolo-Pink Bari 14:30
Tavagnacco-Orobica 14:30

Domenica 19/01
Empoli-Juventus 12:30
Fiorentina-Florentia San Gimignano 12:30

Lunedì 20/01
Milan-Roma 12:30

Classifica: Juventus 31, Fiorentina 25, Roma 24, Milan* 20, Sassuolo 17, Empoli 15, Florentia San Gimignano 14, Inter 12, Hellas Verona 11, Pink Bari* 8, Tavagnacco 5, Orobica 1
* una gara in meno

Classifica marcatrici: Cristiana Girelli (Juventus) 11, Tatiana Bonetti (Fiorentina) 9, Daniela Sabatino (Sassuolo) 8, Maegan Kelly** (Florentia SG) 7, Benedetta Glionna (Hellas Verona) 5, Martina Rosucci (Juventus) 5, Lindsey Thomas (Roma) 5
** non più in Serie A

Primo piano
TMW News: Lazio-Inter, un pezzo di scudetto. Milan, prove di ripartenza
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob