Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

SPAL, Petagna tra sirene inglesi e un futuro ancora da decifrare

SPAL, Petagna tra sirene inglesi e un futuro ancora da decifrareTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
venerdì 2 agosto 2019, 15:42Serie A
di Tommaso Bonan

Per Petagna l’ipotesi Inghilterra diventa più flebile ogni giorno che passa. Ora che il West Ham è un ricordo (ha puntato su Haller dell’Eintracht), è rimasto solo il Leeds come possibile soluzione. E proprio dal Leeds è arrivata una proposta da 15 che non interessa, nemmeno al giocatore.

Ma non è tutto deciso - Le chance che Petagna saluti Ferrara, magari per restare in A, esistono eccome. Il giro di punte non è ancora partito ma, se a Firenze dovesse salutare Simeone, Petagna diventerebbe il primo obiettivo. Stesso discorso vale per la Lazio, che deve fare cassa prima di tornare sul gigante della Spal. E anche a Ferrara hanno fin troppa scelta davanti col ritorno della sorpresa della Serie B Moncini. Paloschi è il favorito a fare le valigie, sempre che non arrivi un’offerta monstre per Petagna.