Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

SPAL-Torino 1-1, le pagelle: D'Alessandro interrompe la striscia negativa, capolavoro di Verdi

SPAL-Torino 1-1, le pagelle: D'Alessandro interrompe la striscia negativa, capolavoro di VerdiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
lunedì 27 luglio 2020 05:45Serie A
di Antonino Sergi

Thiam 6,5 - Non era semplice esordire in porta in una squadra che nelle ultime gare ha subito troppo, non si fa sopraffare dall'emozione e sfodera una buona prestazione. Respinge sul palo il primo tentativo di Verdi, non può nulla sul secondo.

Cionek 5,5 - Sicuramente paga il giallo ricevuto nel corso del primo tempo, Ansaldi non è un cliente comodo da tenere a bada. Nel primo tempo si lancia in zona d'attacco e sfiora il gol, non basta per strappare la sufficienza.

Vicari 6 - Guida la retroguardia degli estensi, certamente meglio rispetto agli ultimi disastri del post lockdown. Una prova tutto sommato positiva per lui come per il compagno di reparto, contende diversi palloni a Belotti.

Salamon 6 - Quasi lo stesso discorso di sopra, prestazione ordinata e senza grossi rischi. Gestisce bene anche il cartellino giallo del primo tempo, chiude bene centralmente con Vicari.

Fares 6 - Per lui si sta concludendo una stagione da dimenticare per via del lungo infortunio, si rivede in campo contro la squadra che potrebbe accoglierlo nel prossimo futuro. Buona prestazione la sua nel complesso. (Dal 59' Iskra 6 - Si muove lungo la corsia destra, non male).

Murgia 5,5 - Parte da interno destro, si sposta a sinistra per poi tornare nuovamente a destra. Cambia spesso posizione nella zona mediana, il risultato non è di certo esaltante.

Missiroli 6 - Per un tempo gioca praticamente da schermo su Verdi, per quarantacinque minuti funziona. Bene davanti alla difesa, mai veramente in affanno per tutto il corso del match.

Dabo 6,5 - In un 2020 da dimenticare è una delle poche note liete per gli estensi. Il livello delle prestazioni, nonostante i risultati, sono più che accettabili. Serve l'assist per la rete di D'Alessandro.

Strefezza 6 - Uno dei pochi ad alzare più tardi possibile bandiera bianca, si muove anche bene lungo la corsia destra. Peccato che la Spal faccia grande fatica ad arrivare in fondo. (Dal 84' Horvath sv).

Petagna 5,5 - Mezzo voto in più per il solito sacrificio in zona offensiva, gioca più spalle alle porta e ne risentono i tentativi verso Sirigu. Poco pericoloso davanti, qualche respinta di testa utile sui piazzati del Torino.

Di Francesco 5 - L'ultima volta da titolare risale allo scorso 15 febbraio, viene rispolverato dall'inizio da Luigi Di Biagio ma non riceve grandi risposte. Mai veramente in partita, poco dialogo con Petagna. (Dal 59' D'Alessandro 7 - Il grimaldello che manda in confusione il Torino, sue tutte le iniziative pericolose degli estensi. Prima stava per guadagnarsi un penalty, nel finale poi interrompe con il destro la striscia negativa di sconfitte).

Di Biagio 6,5 - Dopo l'imbarcata subita contro la Roma non era facile mentalizzare la squadra per una gara di grosso sacrificio. Subisce bene, schiera una difesa che non imbarca acqua come nelle ultime uscite. Indovina la mossa D'Alessandro che gli consegna un punto.

Sirigu 6 - Per ben ottanta minuti è spettatore non pagante del match del Mazza, mai chiamato in causa dagli avanti della Spal. Non può nulla invece sul destro in diagonale di D'Alessandro.

Izzo 6 - Prova di ordinaria amministrazione per l'ex Genoa, nessun grosso rischio per tutto il corso della sfida. Di Francesco non affonda mai ed il compito diventa estremamente facile.

Nkoulou 5,5 - Per quasi tutta la partita si nota più in zona offensiva che in fase di non possesso. Colpisce due volte su azione di angolo ma nel finale non è perfetto, prima rischia il penalty su D'Alessandro e poi concede troppo spazio allo stesso esterno estense per il pari della Spal.

Bremer 6 - Lunghi tratti di tranquillità, chiamato in causa soltanto su qualche accelerazione di Strefezza. Soffre pochissimo e dialoga spesso con Christian Ansaldi a sinistra.

Berenguer 6 - Torna ad occupare il ruolo di esterno a tutta fascia, spedito a destra da Moreno Longo e l'inizio promette bene. Prima mezzora di gara giocata ad alti livelli, leggermente in calo soprattutto nella ripresa.

Meité 5 - Rovina una buona prestazione con un errore marchiano nella propria metà campo, perde la sfera sulla pressione di Dabo e dalla stessa azione arriva il pareggio di D'Alessandro.

Rincon 6,5 - E' il calciatore del Toro che tocca maggiormente la sfera durante tutto l'arco dei novanta minuti, dispensa tanti palloni per i compagni e tiene in mano le redini del centrocampo granata. (Dal 66' Lukic 6 - Non ai livelli del compagno sostituito ma nulla da eccepire nel suo scampolo di gara).

Ansaldi 6 - Bene per almeno un'ora di sfida, tanta spinta specie nel primo tempo creando diverse apprensioni a Thiago Cionek. Accusa un po' di stanchezza nel finale, fatica con l'ingresso di D'Alessandro.

Verdi 7 - E' mancata la scintilla del trequartista granata nella prima frazione di gara. Nella ripresa alza sensibilmente i giri del motore, diventa imprendibile per gli avversari ed estrae dal cilindro un capolavoro con il solito mancino a giro. (Dal 85' Edera sv).

Zaza 6,5 - Gli è mancato soltanto in gol. Nel primo tempo è indiavolato, suggerisce il passaggio dei compagni e sfodera qualche buona conclusione. Difetto di mira ma sempre nel vivo della manovra.

Belotti 5 - Nulla da eccepire dal punto di vista del sacrificio per il capitano di Moreno Longo, ingaggia un buon duello con i due centrali estensi nella prima parte di gara. Calcia pochissimo verso la porta avversaria, si divora un gol in avvio di secondo tempo e poi scompare.

Longo 6 - Porta a termine il compito che gli era stato richiesto dalla società, ottenere una salvezza arrivata così a due giornate della fine. Manda in campo una formazione abbastanza offensiva, il suo Torino comanda per ottanta minuti ma finisce stanco e impaurito dopo il gol di D'Alessandro.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000