Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Sponsor, diesse e stadio: la Roma è al lavoro su tre nodi da sciogliere entro Natale

Sponsor, diesse e stadio: la Roma è al lavoro su tre nodi da sciogliere entro Natale TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 14 ottobre 2020 08:30Serie A
di Dario Marchetti

Giorni frenetici in casa Roma. Ieri Fonseca ha riabbracciato la squadra dopo le negatività emerse dal gruppo squadra fatta eccezione di Diawara risultato positivo al Covid una volta rientrato dalla Nazionale. I Friedkin, contestualmente, lavorano su più tavoli a partire dal diesse, ruolo ormai vacante dopo il licenziamento di Petrachi. Tanti i sondaggi fatti, ma il preferito resta sempre Paratici. Domani ci sarà l’assemblea degli azionisti della Juventus e sarà più facile capire il futuro del manager bianconero. Senza un ds italiano la scelta potrebbe ricadere su uno straniero e i nomi forti sono quelli di Rangnick e Campos, con il primo in vantaggio perché il portoghese non sarebbe disposto a trasferirsi nella Capitale ricordando molto il profilo di Franco Baldini che in questi anni ha fatto tanto discutere. A Trigoria manca anche il dg, ma in questo caso l’identikit ideale non è ancora stato tracciato. Si era fatto il nome di Gandini, ma per il momento non sembra intenzionato a lasciare la carica di presidente della Lega di A di basket.

In tutto questo i Friedkin si muovono anche sul fronte stadio. L’incontro top secret di qualche settimana fa all’ambasciata americana tra i nuovi proprietari e la Sindaca Raggi è servito a prendere visione insieme del progetto Tor di Valle. Un iter ormai avviato da anni ma che non convince del tutto Dan Friedkin, il quale avrebbe bocciato il progetto Pallotta e starebbe studiando eventuali soluzioni per avere comunque un impianto di proprietà ma con modalità diverse. La Roma infine si muove anche per lo sponsor. Il contratto rescisso con Nike spinge i giallorossi a cercare nuovi brand per la produzione delle maglie e dei kit d’allenamento. Contatti avviati sono stati portati avanti con New Balance, ma non manca la concorrenza visto anche l’interesse di un altro marchio statunitense come Castore. Il Coo Calvo è anche al lavoro per i rinnovi di Qatar Airways e Hyundai, entrambe le sponsorizzazioni in scadenza nel 2021. Insomma, tanto lavoro per i Friedkin con la deadline di Natale fissata per sciogliere buona parte di questi nodi.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000