Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Suso, Vazquez, Banega, Ocampos: gli "italiani" che fanno la fortuna del Siviglia

Suso, Vazquez, Banega, Ocampos: gli "italiani" che fanno la fortuna del SivigliaTUTTOmercatoWEB.com
venerdì 21 agosto 2020 19:23Serie A
di Gaetano Mocciaro

Il Siviglia che sfida questa sera l'Inter in finale è una squadra che ha un'anima "italiana". Nessun giocatore nato nello stivale, tanti invece i protagonisti che si sono fatti le ossa in Serie A: l'ultimo in ordine cronologico è Suso, arrivato in Italia a 22 anni e andato via dopo quattro anni e mezzo nel quale in molti si sono illusi di una sua esplosione mai avvenuta. La cessione a gennaio dal Milan è stata vista per molti una sorta di liberazione, soprattutto dopo la qualificazione del Siviglia in Champions League che è valsa la qualificazione in Champions League. Con i Nervionenses un buon inizio e un calo dopo la ripresa dal lockdown. Ma un gol pesantissimo in semifinale di Europa League contro il Manchester United, ad avviare la rimonta.

Lucas Ocampos è il caso più clamoroso: arriva in Italia nel 2016 e fa benino per sei mesi al Genoa, abbastanza anonimo al Milan i successivi sei, è stato poi rispedito al mittente (Marsiglia) non esercitando il diritto di riscatto. Addio all'Italia dopo un anno e pochi rimpianti. Dopo due anni in Francia il Siviglia decide di puntarci, venendo ripagata come nemmeno il più ottimista poteva pensare: 17 reti in tutte le competizioni e sirene dalle big di Spagna, come Atlético e Real Madrid.

Ever Banega si è rilanciato dopo un anno all'Inter (anche qui 2016-17) con qualche luce (una tripletta e due assist all'Atalanta) e diverse ombre, fino al confinamento in panchina nel finale e cessione al termine della stagione.

A Siviglia Franco Vazquez si è conquistato la nazionale argentina, capendo di non sentirsi italiano, nonostante le due presenze in azzurro in amichevole. Il Mudo fra tutti gli ex Serie A è stato il più brillante nel nostro campionato, essendo stato pedina preziosa al Palermo.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000