Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw

Arthur pronto a prendersi le chiavi della Juve: a Torino con famiglia e team di preparatori

TMW - Arthur pronto a prendersi le chiavi della Juve: a Torino con famiglia e team di preparatoriTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 28 settembre 2020 12:27Serie A
di Giacomo Iacobellis

Esordio con la maglia della Juventus per Arthur Melo, che dopo la panchina con la Samp ieri sera ha disputato 32 minuti nel pareggio per 2-2 con la Roma. "Sta lavorando tutti i giorni per migliorare perché viene da sei mesi con poco minutaggio. Lo vedremo spesso in campo", ha affermato mister Pirlo nel post-partita dell'Olimpico. Ma le prime risposte del centrocampista brasiliano sono state sicuramente incoraggianti.

È toccato a lui, infatti, il ruolo di illuminare la manovra, mettendo subito in mostra le sue migliori qualità in fase di palleggio rispetto ai vari McKennie o Ramsey: 34 tocchi, 93% di passaggi andati a buon fine, 3/4 dei duelli individuali a favore e un'intuizione che ha dato vita a un'occasione da rete, solo per citare le statistiche più importanti del match coi giallorossi. Il frutto, questo, del grande lavoro fisico svolto privatamente da Arthur in queste settimane per farsi trovare al 100%. Secondo quanto raccolto da TMW, l'ex Barcellona avrebbe ormai del tutto superato i problemi fisici che lo avevano tormentato in Spagna, portandosi dietro anche a Torino il suo staff personale composto da un fisioterapista e un preparatore atletico, oltre a essere seguito quotidianamente dal suo nutrizionista di fiducia dal Brasile. Senza dimenticare che ad accompagnarlo in Italia ci sono anche i suoi genitori e il fratello Paulo (agente del giocatore classe '96 insieme a suo padre Ailton), che si sono tutti trasferiti all'ombra della Mole proprio per assicurargli la maggior serenità possibile e aiutarlo a non perdere tempo con l'ambientamento in una nuova realtà. Arthur, insomma, sta bene, si sente già inserito ed è pronto ora a prendere per mano la Juventus.

Dallo stesso Andrea Pirlo, d'altronde, sono arrivate delle rassicurazioni importanti: l'allenatore della Vecchia Signora ha legato il suo scarso impiego in queste prime due giornate al caso di mercato e il conseguente congelamento dei suoi allenamenti che si era creato a Barcellona. Un'esperienza finalmente alle spalle, perché Arthur e il suo team oggi vedono solo bianconero.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: I 60 anni di Maradona. Le testimonianze di chi lo conosce bene
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000