HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Serie A

TMW - Cagliari, Nainggolan: "Dominio Brescia, ma siamo una squadra forte"

26.08.2019 00:06 di Dimitri Conti  Twitter:    articolo letto 15298 volte
Fonte: dall'inviato Francesco Aresu

Dalla zona mista della Sardegna Arena ha parlato Radja Nainggolan, centrocampista del Cagliari, intervenuto dopo lo 0-1 d'esordio subito in casa contro il Brescia dai sardi: "Hanno dominato la partita, possiamo dirlo, ma noi avevamo alcuni giocatori nuovi e la prima chiara palla da gol l'abbiamo avuta noi. Se Joao segnava lì parlavamo di un'altra partita. Ho vissuto questa partita normalmente: sono contento della scelta che ho fatto. Mi spiace che a Milano non sia andata come speravo ma sono scelte va bene così".

Cosa è mancato oggi? "Penso solo il gol per sbloccare la gara. Abbiamo avuto occasioni ma non abbiamo fatto gol. La loro rete ci ha tagliato le gambe, e non abbiamo più giocato come sappiamo. Noi abbiamo fatto tanti acquisti e la gente si aspetta tanto, loro avevano entusiasmo noi dopo la rete ci siamo fatti prendere dal panico".

Fuori ruolo? "Assolutamente, ho giocato anche in nazionale in mezzo al campo".

Ora arriva l'Inter: "Ho fatto un anno lì tra alti e bassi ma non ho rammarico per essere andato via, per me loro saranno filo da torcere alla Juventus per lo scudetto".

L'entusiasmo può essere un'arma a doppio taglio? "No, abbiamo una squadra forte, dobbiamo essere consapevoli che possiamo fare meglio dell'anno scorso. Dobbiamo avere una reazione da squadra da subito contro l'Inter".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Calderoni Minuto 92, partita quasi finita. Speranze riposte in archivio. E invece no. Marco Calderoni tira fuori la magia che non ti aspetti. Un tiro dalla distanza che s’insacca alle spalle di Donnarumma. E il Lecce pareggia contro il miglior Milan dell’ultimo periodo. San Siro ammutolito....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510