HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Atalanta)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

La Giovane Italia
Serie A

TMW - Ceravolo: "L'Inter colmerà il gap con la Juve. Esposito giovane top"

24.10.2019 17:38 di Claudia Marrone  Twitter:    articolo letto 7439 volte
© foto di Federico De Luca

Nell'intervista rilasciata ai microfoni di TMW, Franco Ceravolo, con alle spalle una lunga carriera di direttore sportivo iniziata al Napoli e con Livorno come ultima esperienza, ha parlato anche dei giovani calciatori italiani, con le giovanili da lui ben conosciute dopo aver vinto per quattro volte il Torneo di Viareggio e aver scoperto elementi come Claudio Marchisio e Giuseppe Giovinco. In risposta a chi fosse il giovane più promettente, ecco le sue dichiarazioni: "Per questo, mi sento di toccare la Serie A. Sebastiano Esposito dell'Inter esprime il massimo del calcio giovanile, gioca con uno dei più importanti club italiani e per l'età che ha non è mai facile esprimersi in un certo modo come invece lui ha fatto. Anche in Champions".

Nota quindi sull'Inter: "Io credo che a ora Inter e Napoli siano gli unici due che possano davvero dar fastidio alla Juve, sono migliorati molto nel corso degli anni mai torinesi a ora hanno ancora quel qualcosa in più rispetto alle aspettative degli altri. A ogni modo, più l'Inter che il Napoli può colmare il gap, in breve tempo, con la Vecchia Signora, anche grazie al lavoro di un allenatore top come Conte, che ha già dato la sua importante impronta".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Genoa, traballa la panchina di Thiago Motta: la situazione Torna a traballare la panchina del Genoa. Questa volta a farne le spese è Thiago Motta. Le prossime due partite del Grifone, segnatamente il derby contro la Sampdoria e quella successiva contro l’Inter, saranno decisive per il futuro del tecnico. Tanto potrebbe dipendere anche dalla...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510