HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A: quale di questi attaccanti vi ha deluso di più?
  Giovanni Simeone
  Edin Dzeko
  Arkadiusz Milik
  Patrik Schick
  Marko Pjaca
  Paulo Dybala
  Duvan Zapata
  Keita Balde Diao
  Simone Zaza

La Giovane Italia
Serie A

TMW - Genoa, Piatek: "Serie A difficile ma io sono pronto"

14.07.2018 10:37 di Andrea Piras   articolo letto 3602 volte
Fonte: Inviato a Neustift (Austria)

Dal club più antico di Polonia, al club più antico d’Italia. Krzysztof Piatek arriva al Genoa voglioso di fare bene anche nella nostra Serie A. L’eredità è pesante, quella di Robert Lewandowski, ma la determinazione a lasciare subito il segno c’è. Il neo attaccante rossoblu ha così parlato ai taccuini della stampa presente nel ritiro di Neustift.

Quali difficoltà puoi incontrare?
“La Serie A è più difficile rispetto a quella polacca ma io sono pronto. Penso che giocherà bene e farò del mio meglio in quanto a reti”.

In Polonia hai segnato 21 gol nel tuo secondo campionato e Boniek ti ha paragonato a Lewandowski.

“Boniek è una leggenda del calcio polacco. Sono molto contento che ha detto questo su di me. Lewandowski è uno dei più forti giocatori. Io lavorerò duro in ogni allenamento e forse mi potrò avvicinare un pochino a Lewandowski”.

Quali sono le tue caratteristiche migliori?
“Mi muovo al centro dell’area. Sono bravo con i colpi di testa e penso di avere un buon destro”.

Il tuo obiettivo quest’anno?
“Combatterò in allenamento per giocare in ogni match, farò del mio meglio ma voglio anche segnare molti gol”.

Se potessi firmare ora, che numero di gol vorresti realizzare?
“Non lo so. Mi piacerebbe segnare in ogni gara, cercherò di farlo”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Cosenza, si riflette su Braglia Momenti caldi per la panchina del Cosenza. Si riflette sulla posizione di Piero Braglia, situazione in evoluzione. Sviluppi nelle prossime ore. Il Cosenza sta valutando se confermare il proprio allenatore o cambiare. E alla finestra c’è Calabro...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy