Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw

Juventus, maxi offerta per Donnarumma. Distanza con il Milan, strategia simil Icardi?

TMW - Juventus, maxi offerta per Donnarumma. Distanza con il Milan, strategia simil Icardi?TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 25 febbraio 2020 21:04Serie A
di Andrea Losapio

La Juventus nei mesi scorsi ha rinnovato il contratto a Wojciech Szczesny. Un atto dovuto per un portiere che sta facendo benissimo, ma la realtà è che i bianconeri potrebbero anche scegliere di metterlo sul mercato nella prossima estate, sfruttando il rendimento altissimo che sta avendo il portiere polacco. Nel giro di portieri che rischia di partire in Inghilterra - il Chelsea che vuole cambiare Kopa, il Tottenham che cerca un numero uno, in più il Bayern Monaco che non ha più grossa fiducia di Neuer - Szczesny è posizionato molto bene.

OFFERTONA PER DONNARUMMA - In questo senso il portiere della Nazionale svolge un ruolo cruciale. Ha un solo anno di contratto con il Milan e, come nell'estate dell'Europeo 2017 - quando gli furono lanciati i dollari in Polonia - il rischio per i rossoneri è quello di perderlo a zero. L'attuale accordo è da 6 milioni di euro, difficilmente i rossoneri potranno alzarlo ulteriormente. Invece la Juventus è pronta a mettere sul piatto un contratto extra large per farne il degno erede di Buffon: 18 milioni lordi all'anno, un po' più della metà netti.

IL MILAN VORREBBE 50 MILIONI - In questo senso però c'è ancora parecchia distanza tra Casa Milan e la Juve. Perché la richiesta è di circa 55-60 milioni, scontabili ma di poco. Dall'altra parte c'è il tira e molla con Real Madrid e PSG, anche loro interessati, ma con l'idea che la Juve può essere la primissima scelta: l'idea di Paratici e soci è quella di chiudere intorno ai 30-35 milioni, non di più. Però una proposta del genere potrebbe incartare il Milan che vuole un giovane, affidabile ma con uno stipendio relativamente basso (come può essere Gollini, dell'Atalanta).

STRATEGIA ALLA ICARDI - La Juve non vuole aiutare una delle rivali di sempre, come visto nello scambio ipotetico (e poi saltato) tra Bernardeschi e Paquetà. Non è detto che un pacchetto completo - come inserire l'ex viola più soldi per scambiarlo con Donnarumma - non possa essere una scelta adatta, tra plusvalenze e un abbassamento generale del cartellino. Per ora è fantacalcio, perché le distanze sono sedimentate. Ma per Donnarumma si profila un'estate da protagonista.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000