Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw

Milan, domani test 11 vs 11: Pioli studia il modulo anti-Juve

TMW - Milan, domani test 11 vs 11: Pioli studia il modulo anti-JuveTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
venerdì 05 giugno 2020 13:53Serie A
di Antonio Vitiello

E’ stata una settimana d’allenamenti molto intensa per il Milan, prima squadra (insieme alla Juve) a scendere in campo dopo la pandemia. I rossoneri hanno messo nel mirino la semifinale di Coppa Italia in programma il 12 giugno e hanno schiacciato il piede sull'acceleratore per farsi trovare pronti all’appuntamento a Torino, aumentando il vigore delle sessioni durante la settimana senza però eccedere con doppie sedute.

Gli assenti - Saranno due gli assenti per infortunio. Il primo è Zlatan Ibrahimovic, che oggi si è recato a Milanello per le cure al polpaccio. Tra dieci giorni lo svedese si sottoporrà a nuovo controllo e se tutto dovesse andare per il verso giusto, potrebbe tornare in campo a inizio luglio, perdendo solo le prime tre di campionato oltre alla Coppa Italia. Molto dipenderà da come risponderà il muscolo soleo del polpaccio infortunatosi il 25 maggio scorso in allenamento, ma lo svedese resterà a Milano per le terapie e non tornerà in Svezia. L’altro giocatore ai box è Leo Duarte, l'infortunio occorso al difensore non è di entità grave: si tratta di un sovraccarico senza lesioni evidenti. Pertanto, il recupero del difensore brasiliano dovrebbe richiedere, al massimo, due settimane.

Prove tattiche - I rossoneri domani giocheranno un test interno, una partitella undici contro undici dove Pioli spera di ottenere indicazioni importanti a livello tattico. Non è ancora stato deciso l’assetto che scenderà in campo allo Stadium, perché ci sono tre giocatori da sostituire a causa delle squalifiche. Non ci saranno Ibrahimovic, Castillejo e Theo Hernandez, così il tecnico parmense potrebbe optare per un 4312 con Calhanoglu dietro il tandem Leao-Rebic, oppure un 4321 con Rebic unica punta e il duo Paquetà-Calhanoglu alle spalle. In difesa invece Calabria potrebbe giocare a sinistra e prendere il posto di Hernandez, con Conti e Saelemaekers che si stanno giocando un posto da titolare. In grande spolvero anche Bonaventura a centrocampo, e infatti potrebbe giocare titolare contro la Juve.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000