HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Niente Premier per Dybala: dove andrà adesso la Joya?
  Resterà alla Juventus con Sarri
  Andrà all'Inter in coppia con Lukaku
  Al PSG per l'eredità di Neymar
  A una grande di Spagna, Real o Barcellona
  Al Bayern Monaco in Bundesliga

La Giovane Italia
Serie A

TMW - Petrucci: "Vorrei tornare in Italia. Contatti con almeno quattro club"

07.11.2018 13:42 di Giacomo Iacobellis  Twitter:    articolo letto 8452 volte
TMW - Petrucci: "Vorrei tornare in Italia. Contatti con almeno quattro club"

Intervistato da TMW nel giorno di Juventus-Manchester United, l'ex centrocampista dei Red Devils Davide Petrucci ha svelato i contatti avuti negli ultimi anni per tornare in Italia, oltre a commentare anche la sua attualità con la maglia del Çaykur Rizespor Kulübü.

Dopo gli anni d'oro a Manchester (2008-2013), ha iniziato un lungo girovagare tra Peterborough, Anversa, Charlton, Cluj e Çaykur Rizespor Kulübü. Insomma, il calcio le ha fatto esplorare mezzo mondo...
"Sono orgoglioso del mio percorso. Ho girato veramente mezzo mondo (ride, ndr). Mi sono confrontato con diversi campionati, ho conosciuto altre culture e imparato quattro-cinque lingue. A livello umano le esperienze all'estero ti fanno crescere in maniera notevole, ma l'Italia resta sempre il mio Paese e sicuramente mi piacerebbe tornarci un giorno".

I contatti per tornare, in effetti, non sono mai mancati.
"Sì, nel corso di questi anni ho avuto contatti con alcune società italiane. Una volta sono stato molto vicino al Genoa, poi al Parma. Mi ricordo però che ero in vacanza e Ferguson mi mandò un sms dicendomi: 'Sarei felice se rinnovassi e venissi in tournée con noi'. Non potevo dirgli di no... Altre volte, per esempio con Cagliari e Sampdoria, non si è invece trovato l'accordo, ma come ho detto mi auguro di tornare in Italia il prima possibile".

Il suo presente intanto è in Turchia: dopo la promozione dello scorso anno, come si sta trovando in Süper Lig in questa stagione?
"Ormai è il terzo anno che sono qui. In Turchia sto molto bene, la Süper Lig è un buon campionato. Ti trovi a giocare in stadi importanti con delle tifoserie pazzesche. Col Çaykur Rizespor Kulübü per ora non siamo partiti nel migliore dei modi, ma il campionato è lungo e sono convinto che miglioreremo. In questa stagione poi sono in scadenza di contratto: sarei contento di rinnovare qui, ma mi piacerebbe anche provare un altro campionato, una nuova esperienza professionale e di vita. Vedremo cosa succederà".

Clicca qui per leggere l'intervista completa di TMW a Davide Petrucci


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Un talento al giorno, Eduardo Camavinga: un 2002 tra i giganti Il classe 2002 Eduardo Camavinga è apparso un gigante nella prova messa in campo dal Rennes contro il PSG: la sfida a giocatori del calibro di Verratti e Marquinhos non ha spaventato il giovane centrocampista, capace di cucire gioco e unire i reparti con una capacità di sacrificio,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510