HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Serie A

TMW RADIO - Cagni: "Allegri e Sarri due filosofie completamente diverse"

14.01.2018 15:42 di Andrea Piras   articolo letto 1964 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Intervenuto ai microfoni di TMW Radio, mister Gigi Cagni ha dichiarato: “Allegri e Sarri sono due filosofie completamente diverse. Nella storia calcistica mia e quello che ho visto in questi anni di calcio, io ormai ho una certa età, quelli che sono come Allegri vincono. Quelli che sono come Sacchi o Sarri vincono meno”.

Capello giocava molto sul termine pragmatismo.
“Non sono d’accordo sul fatto che uno che non ha la filosofia di Sacchi e Sarri non sia capace a fare calcio, quando secondo me è il contrario. La parola pragmatismo sembra una parola fredda, brutta e invece è la conoscenza del calcio. Il pragmatismo nel calcio vuole dire che sai muoverti a seconda delle situazioni per vincere. Io non ho mai visto società che dicano: ’A me interessa che mi diverti, se non vinci non mi interessa’. Siccome siamo in Italia, e vi posso assicurare che sarà così e mi dispiacerebbe, se non dovesse vincere Sarri quest’anno vedrete che tutti i giudizi su di lui cambierebbero”.

Difetto di Sarri non aver saputo tenere alta la concentrazione in tutte le competizioni?
“Il giudizio che va fatto di un allenatore non è solo estetico. Come fattore estetico non c’è storia. In Italia le due squadre che giocano meglio a calcio sono il Napoli e la Lazio. Però se anche quest’anno vieni eliminato da Champions, dalla Coppa Italia e non dovessi vincere il campionato, secondo me c’è qualcosa che non funziona”

Clicca nel link in basso per ascoltare l’intervista in versione integrale.



TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Un talento al giorno, Bukayo Saka: il più giovane di tutta l'Europa... League Il più giovane giocatore dell'Europa League 2018/19 si chiama Bukayo Saka ed è un attaccante esterno dell'Arsenal: di origine nigeriana ma inglese di Londra, ha debuttato contro il Vorskla Poltava a 17 anni e due mesi, dimostrando subito qualità di un certo tipo. Mancino naturale,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->