Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw radio

Fedele: “Temo che il Napoli possa perdere Mertens"

TMW RADIO - Fedele: “Temo che il Napoli possa perdere Mertens"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Insidefoto/Image Sport
mercoledì 11 ottobre 2017, 23:00Serie A
di Tommaso Maschio

Il procuratore Enrico Fedele, ha parlato del campionato e in special modo del Napoli nel corso del 'TMW Radio Night Show' su TMW Radio: "Roma-Napoli? Mi aspetto che il Napoli faccia una partita da Napoli e non tema questo grande incontro, come ha fatto qualche volta in passato. Se il Napoli tornasse da Roma con un risultato positivo, potrà davvero candidarsi come alternativa primaria alla Juventus, anche se i bianconeri sono meno forti dell'anno scorso. E' fuori dubbio che il Napoli ha una grande organizzazione di gioco, però gli almanacchi segnano solo il primo in classifica. Se non vince, nessuno si ricorderà di questo Napoli. Io vorrei che si abbinassero alla bellezza del gioco anche i risultati. Ghoulam? La differenza è sulla clausola. Il Napoli vuole metterla da 30-35, contro i 18-20 che vorrebbe il giocatore. Questo significa che il giocatore in realtà ha già in mente di partire la prossima stagione. Più il tempo passa e più la situazione si complica, perché le grandi squadre cercano un terzino delle sue caratteristiche. Il Chelsea e il Manchester United su tutte. Il Napoli purtroppo ha sempre una certa 'lungaggine' nelle trattative. Arriva sempre in affanno. Io penso che stia facendo la stessa cosa anche per Mertens. Ho il timore che possa partire nel corso della prossima estate. Io vedo Sarri in una squadra non di grandi campioni perché non è un gestore, è uno studioso di calcio e deve essere seguito. Non lo vedo in squadre come Bayern Monaco o Real Madrid, piuttosto lo vedo bene in progetti di calcio come l'Arsenal o il Borussia Dortmund. Non è un gestore di personalità, è un grande tattico".

Ascolta l'intervista integrale cliccando play nel podcast in calce

Primo piano
TMW Radio Sport