HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
L'Italia di Mancini può vincere l'Europeo?
  Sì: ha dimostrato di essere all'altezza delle migliori
  Sì ma solo con un sorteggio favorevole
  Serve un miracolo, è ancora presto
  No: il girone era facile e il vero valore è sempre lo stesso

La Giovane Italia
Serie A

TMW RADIO - Jorge Andrade: "Juve è un club rispettato in tutto il mondo"

31.10.2017 08:00 di Raimondo De Magistris  Twitter:    articolo letto 10605 volte

"Fui molto felice di arrivare alla Juventus, lì hanno giocato calciatori portoghesi come Paulo Sousa e Rui Barros". Così Jorge Andrade, ex terzino di Juventus e Porto, nel corso di una intervista rilasciata ai microfoni di 'TMW Radio'. "La Juventus - ha detto - è un club che tutto il mondo rispetta".

Quali saranno le difficoltà più importanti per la Juve?
"Lo Sporting ha giocatori forti in attacco come Martins. Ma la Juve ha un campione come Dybala che quando entra in possesso della palla cambia sempre il suo gioco. A Lisbona c'è grande rispetto per l'argentino".

Come credi possa andare il campionato italiano?
"Il Napoli quest'anno sta facendo cose che non ha fatto nemmeno con Maradona. Ma la Juventus è sempre lì, sempre vicino, anche se ha steccato qualche gara come quella contro la Lazio".

Della tua Juventus domani ci saranno Marchisio, Chiellini e Buffon.
"E' fantastico. Chiellini e Marchisio sono ancora giovani, poi c'è Buffon che è un'icona straordinaria, tutto il mondo lo rispetta. E' un signore, un grandissimo.

Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.
Esclusiva a Jorge Andrade, Lisbona. Verso Sporting - Juventus


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Muzzi Roberto Muzzi riabbraccia l’Empoli. L’anno scorso da secondo al fianco di Andreazzoli, adesso da allenatore. Per riprendere da dove aveva lasciato e per cancellare la retrocessione del campionato passato. “Vogliamo tornare su anche per quello che è successo l’anno scorso. C’è rabbia....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510