VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Telegram
SONDAGGIO
Mercato di gennaio: da quale big i colpi più importanti?
  Juventus
  Roma
  Inter
  Napoli
  Milan
  Lazio

Serie A

TMW RADIO - Mi ritorni in mente, Juve 89/90: le due coppe bianconere

30.11.2016 19:30 di Lorenzo Di Benedetto  Twitter:    articolo letto 6754 volte

Puntata dedicata alla Juventus 1989-1990 sulle frequenze di TMW Radio. Ospiti di questa edizione di Mi Ritorni In Mente: Dino Zoff, Pierluigi Casiraghi, Gigi De Agostini, Stefano Tacconi e Giovanni Galli.

Il primo a prendere la parola è Pierluigi Casiraghi, autore del gol del raddoppio nella finale di andata di Coppa UEFA contro la Fiorentina: "È passato un po' di tempo. Era la mia prima finale europea e in più era un derby italiano, contro una storica rivale. Per questo il clima era teso e la gara era molto sentita. Ero veramente giovane, e quello era il mio primo anno alla Juventus, quindi ero molto emozionato: c'era molta tensione. Non ho mai fatto fatica a giocare le finali, semmai trovavo più difficoltà contro le piccole". Parola poi a Dino Zoff: "Non c'era bisogno di caricare Casiraghi, casomai dovevamo scaricarlo. La finale contro la Fiorentina la preparammo sia dal punto di vista mentale che da quello fisico, cercando di agire nella testa dei giocatori". Sempre per parlare di quella splendida stagione è poi intervenuto anche Gigi De Agostini: "L'appuntamento era di quelli importanti, c'era chiaramente un po' di tensione. Ci tenevamo a fare bene ed eravamo una squadra con gli attributi. Sapevamo che Zoff sarebbe andato via a fine stagione e abbiamo fatto di tutto per convincere la società a confermarlo ma la vittoria di due coppe non è servita". Spazio anche alla vittoria della Coppa Italia contro il Milan e parola a Stefano Tacconi: "L'annata era partita un po' così, senza troppe ambizioni, ma alla fine abbiamo fatto benissimo, seppur con una squadra abbastanza mediocre. In quell'anno morì Gaetano Scirea e sapevamo che Zoff sarebbe andato via già a partire da dicembre. Per questo l'annata fu molto particolare ma riuscimmo a trovare stimoli incredibili". Infine Giovanni Galli allora portiere del Milan: "Quella stagione per me era molto particolare perché giocavo le coppe e non il campionato. Pensavamo di poter festeggiare ma i loro giocatori molto veloci ci misero in seria difficoltà".

Mettetevi comodi e cliccate sull'audio o sul link in calce. Prendete la macchina del tempo di TMW Radio e riascoltate la puntata integrale di Mi Ritorni In Mente.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A
Altre notizie

Primo piano

Crotone, il punto: Ricci e Benali sono Squali. Cabrera al Getafe Al termine della terza settimana di mercato invernale, si vanno delineando tattiche, strategie e obiettivi delle venti squadre di Serie A, che hanno un'altra decina di giorni per capire dove e come intervenire per vivere una seconda parte di stagione da protagoniste. IN ENTRATA...
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Inter, il Barcellona vuole 35 milioni per il riscatto di Rafinha Inter e Barcellona continuano a trattare per Rafinha. Secondo quanto riferito da TMW Radio, la squadra blaugrana avrebbe aperto al...
19 gennaio 1991, muore Dino Viola il presidente del secondo scudetto della Roma Il 19 gennaio 1991 muore Dino Viola, negli anni Ottanta presidente della Roma. Laureato in ingegneria, aveva aperto in Veneto nel dopoguerra...
TMW RADIO - I Collovoti: "Caldara 8: pronto per la Juve. Fazio spaesato" Arrivano consueti e puntuali, nel pomeriggio di Tribuna Stampa su TMW Radio, i Collovoti di Fulvio Collovati, che ha analizzato il...
GoalCar - Di Chiara racconta una delle mitiche barzellette di Baggio Decima puntata di GoalCar. In questa nuova puntata il simpaticissimo ex giocatore della Fiorentina e del Parma Alberto Di Chiara ,...
Carlo Nesti: "Il solito errore dell'ambiente romanista: troppo disfattismo, quando basterebbero analisi serene, dopo gli incidenti di percorso". Questo è il diario dei miei "pensieri", in formato "NES-tweet", a partire dall'inizio della stagione, e quindi dal luglio 2017 al giugno...
TMW RADIO - Scanner: "Cosa è cambiato in questo 2017" Cosa è cambiato in questo 2017...questo l’argomento della puntata di Scanner in orda su TMW Radio... con l'avvocato Giulio Dini e Lorenzo...
L'altra metà di ...Guglielmo Gigliotti Il difensore Guglielmo Gigliotti, di nazionalità Argentina, in forza all'Ascoli e la sua bellissima compagna Gabriella Volpe, si sono...
Fantacalcio, FEDERICO RICCI AL CROTONE E COSA CAMBIA Il nuovo acquisto del Crotone si chiama Federico Ricci, esterno d'attacco che esprime il meglio di sè come ala in un tridente. Il titolare del cartellino...
Gli agenti e le regole che verranno, tutti gli aspetti da chiarire Una legge dello Stato, la Legge di Bilancio 2018, entrata in vigore lo scorso primo gennaio, pone fine al periodo di cosiddetta deregulation...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 19 gennaio 2018

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi venerdì 19 gennaio 2018.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.