HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A 2017/18: chi è stato il migliore?
  Ciro Immobile
  Mauro Icardi
  Kalidou Koulibaly
  Milan Skriniar
  Allan
  Bryan Cristante
  Sergej Milinkovic-Savic
  Douglas Costa
  Alisson
  Paulo Dybala

Serie A

TMW RADIO - Sassuolo, Adjapong: "Fino al 2-1 siamo stati in partita"

17.09.2017 15:49 di Andrea Piras   articolo letto 2654 volte
Fonte: Dall'inviato a Reggio Emilia, Alessandro Rimi
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il difensore del Sassuolo Claude Adjapong ha parlato in mixed zone dopo la gara contro la Juventus: “Siamo partiti un po’ intimoriti. Sul 2-1 ci credevamo, poi ovvio che il terzo gol ci ha tagliato. Fino al 2-1 siamo rimasti in partita”.

Cuadrado?
“E’ un gran giocatore di spinta. Io sono giovane e devo migliorare la fase difensiva. E’ ovvio che sinistra faccio un po’ fatica perché non è principalmente il mio ruolo. Però cerco di mettere massima disponibilità per la squadra”.

Come hai visto la Juve?
“La Juve è una grandissima squadra però secondo me la squadra che gioca il miglior calcio è il Napoli. Quindi alla fine se la giocheranno loro due come gli altri anni. Comunque, ripeto, la Juve è una grandissima squadra”.

Ti senti protagonista nelle gerarchie di Bucchi?
“Non mi sento protagonista. So che sono un giocatore giovane e devo migliorare. Io devo dare il massimo giorno dopo giorno in allenamento e se il mister mi vorrà far giocare in campionato vorrà dire che me lo sono meritato”.

Come mai tre sconfitte su quattro gare?
“Non c’è un perché. Noi le partite le prepariamo al meglio. A Bergamo non meritavamo una sconfitta, oggi c’era la Juve che è una delle squadre più forti al mondo”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Inter, Martinez: "E' il giorno più importante della mia vita". Il video Uscito dalla sede dell'Inter dopo la firma del contratto coi nerazzurri, Lautaro Martinez si è soffermato a parlare coi taccuini presenti. "Daremo il meglio, qui la gente ha tante speranze. Milito mi ha detto tante cose dell'Inter, con lui ho avuto la fortuna di condividere lo spogliatoio...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy