Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw

Sampdoria, Ranieri: "Non siamo stati squadra. Candreva sostituito? Era affaticato"

TMW - Sampdoria, Ranieri: "Non siamo stati squadra. Candreva sostituito? Era affaticato"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 26 settembre 2020 21:15Serie A
di Alessandra Stefanelli
fonte Dall'inviato Andrea Piras

Intervenuto in conferenza stampa al termine del match perso contro il Benevento, il tecnico della Sampdoria Claudio Ranieri ha commentato così il match: “Cosa è successo? Prima di tutto dovevamo tenere noi in mano le redini della gara e non l’abbiamo fatto soprattutto nel secondo tempo, abbiamo subito spesso in contropiede e questo non è possibile. Nel secondo tempo abbiamo preso due gol su calcio d’angolo e uno su rinvio lungo del portiere, quindi ci dobbiamo interrogare e dobbiamo analizzare bene tutte le situazione. Ti dà fastidio perché vinci 2-0 e non abbiamo tenuto in mano le redini della partita, il Benvenuto ha vinto meritatamente. Dovevamo ragionare di più quando avevamo palla, i ragazzi hanno speso tantissimo ma non abbiamo raccolto nulla. Abbiamo fatto quello che dovevamo fare, ma alla fine non abbiamo portato a casa sempre, quindi ci sarà qualcosa da analizzare”.

Quagliarella è uscito un po’ arrabbiato. “Sarà stato dispiaciuto, è logico. Io ho visto che aveva i crampi, non è facile uscire sul 2-2. Abbiamo avuto un'occasione con Gabbiadini, ha preso il palo, questi sono gli episodi che ti condannano e ti fanno pensare, ci devono fare reagire al più presto”

C’è stato un problema di personalità sul 2-0? “Non so se è stato un problema di personalità, la squadra dopo il 2-0 si è ritrovata alla grande, ha mostrato personalità, saputo mantenere il controllo della gara anche quando abbiamo perso. Siamo stati squadra, ma oggi non lo siamo stati. Voglio parlare con i ragazzi, abbiamo fatto bellissime cose nel primo tempo, perché non avevamo noi le redini della partita quando c'era da tenere palla, da far girare a vuoto l'avversario?”.

La sostituzione di Candreva? “Per affaticamento, era stanco. Il primo a dolersi di levare un pezzo da novanta sono io”.

Cambiano le strategie di mercato dopo questa sconfitta? “Non è questione di strategie di mercato, ma di strategie tattiche. Dobbiamo ben vedere e stare attenti nel rispettarle. Se sono preoccupato per ka fragilità caratteriale? No, non lo sono perché questa squadra ha fatto vedere che di carattere ne ha tanto".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000