HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

La Giovane Italia
Serie A

TMW - Sassuolo, De Zerbi: "Rosso a Berardi ingiusto. Parleremo del futuro"

27.05.2019 00:26 di Simone Bernabei  Twitter:    articolo letto 4128 volte
Fonte: Antonio Parrotto
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il tecnico del Sassuolo Roberto De Zerbi è apparso piuttosto scuro in volto al termine dell'ultima stagionale contro l'Atalanta. Queste le sue parole in zona mista: "Avrei voluto giocare 11 contro 11. Nel primo tempo abbiamo fatto bene, per questo mi sarebbe piaciuto mantenere la parità numerica. Cosa è successo alla fine del primo tempo? Mi sembra che uno dalla panchina sia entrato per mettere le mani addosso ad un mio giocatore. Quindi non capisco perché sia stato espulso uno dei miei. Ripeto, mi sarebbe piaciuto giocare 11 contro 11 perché il mio giocatore mi ha detto di non aver fatto nulla e di aver preso uno schiaffo da uno entrato dalla panchina. Mi sempre un po' troppo".

L'Atalanta in Champions? "L'Atalanta ha meritato di andare in Champions, nell'arco delle 38 partite. C'è solo da fargli i complimenti".

Il calendario del Sassuolo? "Il calendario nelle ultime gare decide, perché c'è chi gioca al 100% e chi no".

Il mio futuro? "Dobbiamo parlare. Ringrazio la società per aver allestito una squadra così forte e per avermi aiutato tutto l'anno. Ora ci vedremo, abbiamo del tempo libero e parleremo".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Un talento al giorno, Paxton Pomykal: il texano è già All Star Tra i tre giocatori Under 23 che sono riusciti a entrare nella squadra All-Star della MLS, Paxton Pomykal è il più giovane ma anche il più sorprendente: nell'ultimo anno il biondo centrocampista di Lewisville, Texas, ha avuto una crescita davvero esponenziale, arrivando con merito...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510