Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw

Sassuolo, De Zerbi: "Sconfitta immeritata ma avanti così. Ora testa all'Atalanta"

TMW - Sassuolo, De Zerbi: "Sconfitta immeritata ma avanti così. Ora testa all'Atalanta"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
domenica 16 febbraio 2020 19:09Serie A
di Rosa Doro
fonte Dal nostro inviato Antonio Parrotto

Dopo la sconfitta rimediata in casa contro il Parma, il tecnico del Sassuolo Roberto De Zerbi è intervenuto in mixed zone. Ecco le sue parole riprese da TMW:

Sconfitta immeritata?
"Sì. Ho anche poco da rimproverare ai miei se non il non aver fatto gol ed essere stati un po’ imprecisi, però la partita era questa. Sapevamo che era questa e dobbiamo continuare così, cercare di non farci stare questa sconfitta addosso perché è immeritata e dà fastidio”.

Sull'episodio decisivo c'era un fallo netto su Berardi?
"Non l'ho visto. Non mi piace oggi parlare dell'arbitraggio".

Si è interrotta la striscia di risultati positivi ma rimane la prestazione?
"Rimane anche qualcosa di quella che è la prestazione. Rimane il fatto che il Sassuolo è ben riconoscibile. Poi non so se alla gente piaccia o meno, ma nel nostro lavoro bisogna cercare scegliere chi essere. Noi oggi abbiamo perso siamo stati quella squadra tra le due che voleva il pallone, voleva creare qualcosa e voleva determinare la partita e mettere in evidenza i nostri calciatori. È andata male, abbiamo trovato una squadra forte che ha messo in difficoltà molti”.

Il Sassuolo è piaciuto di più di un Parma che però porta a casa i tre punti...
“ Ma infatti ognuno deve fare ciò che pensa sia meglio nella propria vita. Non è la prima partita che perdo contro questo tipo di squadre ma io ho scelto come perdere eventuale contro queste squadre. Cerco di arrivare a trovare la chiave per vincere queste partite ma noi le abbiamo anche vinte e le abbiamo perse, quest’anno e l’anno scorso poi capita anche di creare di più e perdere la partita. Dobbiamo capire come migliorarla”.

Mancata cattiveria e precisione?
“Un po’ di imprecisione penso, soprattutto nel primo tempo dove abbiamo sbagliato delle occasioni e dei passaggi che di solito non sbagliamo ma non voglio rimproverare niente alla squadra"

Ha provato a cambiare tanto nel secondo tempo?
"Boga questa notte ha avuto 39 di febbre quindi era già in dubbio, Defrel ha qualità diverse rispetto a Djuricic e Bourabia per velocizzare un po' il gioco".

Non resta che pensare all'Atalanta?
"E' una gara tutt'altro che banale. E' una gara difficilissima e dobbiamo cercare di prepararla al meglio perché l’Atalanta è una delle squadre che mette più in difficoltà l'avversario".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000