HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Pallone d'Oro, qual è l'esclusione più sorprendente?
  Gareth Bale
  Edinson Cavanti
  Angel Di Maria
  Harry Kane
  Neymar
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sergio Ramos
  Luis Suarez
  Hakim Ziyech

La Giovane Italia
Serie A

TMW - Verratti: "Così saremmo andati in Russia. Non dico facile ma..."

08.06.2019 23:58 di Alessandra Stefanelli   articolo letto 7947 volte
Fonte: Dall'inviato Andrea Losapio
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

In zona mista ai microfoni di TMW è intervenuto il centrocampista dell’Italia Marco Verratti che ha così commentato la vittoria ottenuta contro la Grecia: “Oggi abbiamo disputato una grande prestazione di squadra, abbiamo difeso bene, tenuto il possesso palla. Penso che sia stata una grande vittoria e siamo felici perché qui non è facile. Io come Pirlo? Ho avuto la fortuna di giocarci insieme e ce ne sono davvero pochi come lui. Oggi il gioco è un po’ diverso, ma penso che chi ha giocato ha fatto una grandissima partita”.

Tu e Jorginho giochiamo all’estero, quanto incide? “Penso che il calcio sia un po’ cambiato, l’italianità ci deve stare sempre, difendiamo tutti insieme e difficilmente le altre squadre lo fanno. Con Jorginho mi trovo bene, penso sia una cosa che ha deciso il mister quella di cambiare un po’ la filosofia. Tenere il pallone ci aiuta a non concedere molto agli avversari”.

La distanza dalla Francia? “Sicuramente queste sono partite che ci devono far migliorare. Penso che ci sia un po’ di distacco, loro sono campioni del mondo e bisogna rispettarli. Bisogna continuare così e riportare entusiasmo ai tifosi che abbiamo un po’ deluso ultimamente”.

Lo vincereste lo spareggio oggi con questa squadra? “Penso proprio di sì. Non mi va di parlare del passato, ma penso che adesso giochiamo meglio, abbiamo tanti giocatori validi e bisogna sfruttarlo”.

Con la Bosnia è un match point? “Non è un match point ma sicuramente è importante perché possiamo allungare. È una partita molto importante, se dovessimo vincerla ci darà un bel vantaggio”.

La discussione col quarto uomo? “Ho fatto un fallo ma nemmeno l’ho preso. Io gioco a calcio, cerco di dare sempre il massimo”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Torino, ora di Mazzarri si discute davvero: i primi spauracchi per la sua panchina Forse parlare di graticola è troppo, ma la morìa di risultati a dispetto delle operazioni condotte in estate da parte del Torino, mette Walter Mazzarri al centro della discussione. Troppe le quattro sconfitte inanellate in un avvio di campionato che, se non deludente, di certo avrebbe...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510