HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Atalanta)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

La Giovane Italia
Serie A

TMW - Wyscout, ag. Lazaro: "Inter la sua sfida. Rumors? Non ci importa"

14.11.2019 14:40 di Simone Bernabei  Twitter:    articolo letto 1750 volte
Fonte: dal nostro inviato ad Amsterdam
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Max Hagmayr è uno dei tanti ospiti del WyScout Forum 2019 di Amsterdam. Valentino Lazaro dell'Inter e Mert Muldur del Sassuolo sono solo alcuni dei calciatori della sua agenzia e proprio dalle stanze dell'impianto olandese l'agente ha fatto il punto sui due giocatori della nostra Serie A.

Iniziamo da Lazaro e dalla scelta estiva ricaduta sull'Inter.
"La scelta giusta, Valentino voleva arrivare in un grande club, giocare la Champions e vivere una sfida di questa grandezza. Dopo il primo meeting, anche con Antonio Conte, è stato tutto chiaro: era il posto giusto ed il club giusto".

L'inizio di stagione non lo ha visto protagonista con la maglia nerazzurra. Si aspettava qualcosa di diverso?
"Mi auguravo qualcosa di diverso. E' stato infortunato due settimane durante l'estate, nel corso della preparazione, in quello che era un momento importante per lui per iniziare a giocare, inserirsi in squadra e capire il calcio italiano oltre che le idee di Antonio Conte. Gli è mancato il primo periodo sul campo e anche per questo è stata dura all'inizio, sapevamo che non sarebbe partito titolare le prime settimane della stagione per tutti questi motivi. Non è stato semplice per lui all'inizio e certamente non è andata come ci saremmo augurati, ma crediamo fortemente nelle sue abilità. Ha bisogno di guadagnarsi le sue chance e sono certo che le avrà, dobbiamo solo aspettare. Se avrà le giuste possibilità sono certo che farà bene".

Il suo ruolo è spesso argomento di discussione. Quella da quinto a destra nel centrocampo a 5 di Antonio Conte è la posizione giusta per lui?
"Sì, è la posizione giusta. Siamo d'accordo con questa scelta perché era anche la nostra idea, quella di spostarsi in quel ruolo. Per lui e le sue caratteristiche è una buona soluzione. Può giocare a sinistra, al centro o dietro le punte, l'importante è avere l'opportunità di giocare".

In vista di gennaio ci sono già tanti rumors attorno al suo nome...
"Non mi importa dei rumors".

Chiudiamo con un altro suo assistito italiano, Mert Muldur del Sassuolo
"Un giocatore davvero interessante. Abbiamo scelto Sassuolo per la filosofia ed il concetto sportivo che ci hanno trasmesso il tecnico e il direttore sportivo Giovanni Rossi. Ha bisogno di un po' di tempo, per capire e imparare la tattica italiana. Ma ha grande potenziale e sono sicuro che presto giocherà con regolarità e avrà un grande futuro davanti".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Serie A, la classifica aggiornata: balzo in avanti del Toro. SPAL ultima Il Torino batte la Fiorentina e si rilancia in campionato: i granata, con questo successo, arrivano a 20 punti, alle spalle del Napoli. Vittoria importante in chiave salvezza per il Brescia, che batte la SPAL e scavalca in classifica proprio gli estensi, ora ultimi in classifica....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510