Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw

Zanetti: "Lautaro patrimonio per il futuro. È felice all'Inter"

TMW - Zanetti: "Lautaro patrimonio per il futuro. È felice all'Inter"TUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 04 dicembre 2019 19:45Serie A
di Luca Bargellini
fonte Alessandro Rimi

A margine della "Dinner Charity Gala" organizzata dalla Fondazione Pupi, Javier Zanetti, vicepresidente dell'Inter, ha rilasciato alcune dichiarazioni: "Diciotto anni di questa fondazione sono tanti e la più grande soddisfazione è che siamo diventati una grande famiglia".

Inter nuovamente prima in classifica? "Momento importante, molto positivo. Siamo primi ma manca ancora tanto. Dobbiamo continuare a lavorare. Il mister e i ragazzi stanno facendo bene e già da venerdì ci attende un nuovo test importante".

L'esplosione di Lautaro? "Non sono sorpreso perché eravamo convinti che avrebbe dimostrato il suo valore. Lavora con umiltà ed è un patrimonio importante del club. E' un investimento che guarda al futuro. Siamo contenti. Lo vedo felice indossando la maglia dell'Inter. Dobbiamo fare i complimenti a tutti perché lavorano con dedizione. SI vede lo spirito in campo".

Se ci aspettavamo di essere subito competitivi con la Juventus? "Sinceramente eravamo convinti di iniziare un percorso importante con un tecnico di livello. Riesce a trasmettere tanto alla squadra ed eravamo consapevoli che avremmo potuto competere e ci stiamo riuscendo".

Il mercato di gennaio in virtù degli infortuni? "Dispiace prima di tutto per i ragazzi che sono fuori per infortunio. Non è bello perderli tutti nello stesso reparto. Abbiamo le idee chiare e se ci sarà l'opportunità interverremo sul mercato ma solo con giocatori utili per il salto di qualità".

Cosa mi ha sorpreso di Conte? "Sono contento del lavoro che sta facendo. Adesso che ci siamo conosciuti e stiamo tanto tempo insieme capisco la sua cultura del lavoro".

Messi meritava il Pallone d'Oro? "E' il miglior giocatore al mondo e se lo ha vinto vuol dire che se lo è meritato".

Il sogno Messi in nerazzurro? "Siamo contenti della squadra e di chi è qui".

De Paul ipotesi per gennaio? "Conosce bene il calcio italiano, che si è messo in mostra negli ultimi anni. Manca però ancora molto al mercato e per rispetto di chi è già qui preferisco non dire altro sul mercato".

Ibrahimovic al Milan o al Bologna di Mihajlovic? "Non lo so, non ho parlato con lui"

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000