HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Serie A

TOP NEWS Ore 20 - Udinese, stop per Lasagna. 4-2-3-1 per Allegri

13.02.2018 20:30 di Michele Pavese  Twitter:    articolo letto 12770 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Queste le formazioni ufficiali della sfida fra Juventus e Tottenham:
Juventus (4-2-3-1): Buffon; De Sciglio, Chiellini, Benatia, Alex Sandro; Pjanic, Khedira; Bernardeschi, Douglas Costa, Mandzukic; Higuain.
Tottenham (4-2-3-1): Lloris; Aurier, Sanchez, Vertonghen, Davies; Dier, Dembele; Lamela, Eriksen, Alli; Kane.

L'Udinese informa che nella giornata di oggi Kevin Lasagna, infortunatosi durante la partita di domenica scorsa contro il Torino, si è sottoposto ad esami diagnostici strumentali per determinare l’entità dell’infortunio. Da questi è emersa una lesione a carico del bicipite femorale della coscia sinistra, la cui evoluzione clinica sarà valutata attraverso un attento monitoraggio fisico riabilitativo. Kevin è già al lavoro con lo staff di Udinese Calcio e le sue condizioni come il percorso di recupero verranno valutate quotidianamente.

Non ci sono in cantiere, al momento, secondo quanto riportato da FcInterNews.it, incontri per discutere del rinnovo di contratto di Antonio Candreva. L’attuale accordo scadrà il 30 giugno del 2020 e, nonostante qualche rumours apparso recentemente, non si sta parlando né di allungare fino al 2021 il contratto, né di adeguare l’ingaggio. Il motivo, comunque, non è da intendersi sulla persona e sul calciatore, ma sul delicato momento che sta vivendo l’Inter: tutte le componenti, infatti, sono orientate a raggiungere l’obiettivo stagionale, l’agognato accesso alla zona Champions League. Successivamente, ci sarà spazio per i rinnovi e per tutte le valutazioni del caso. Da questo punto di vista, insomma, pare che il mese giusto per discutere di questi argomenti sarà maggio o al più tardi giugno.

Luis Enrique è un possibile sostituto di Antonio Conte sulla panchina del Chelsea. L'asturiano, per accettare la corte dei Blues, avrebbe espressamente chiesto l'ingaggio del suo staff ai tempi del Barcellona, con Juan Carlos Unzué in cima alla lista. Difficile, tuttavia, strappare al Celta Vigo il suo attuale allenatore.

Senza squadra dopo aver risolto il suo contratto con l'Antalyaspor, Samir Nasri potrebbe andare in Russia. Il trequartista piace allo Zenit e ritroverebbe come allenatore Roberto Mancini, col quale ha vinto la Premier League nel 2012.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

ESCLUSIVA TMW - Laursen: "Indelebile il 4-2 all'Inter. Ora mi godo la vita" Uno dei derby storici è quello del 21 ottobre 2001, dove il Milan all'epoca allenato da Fatih Terim travolse per 4-2 l'Inter di Héctor Cuper. Ai microfoni di Tuttomercatoweb parla uno dei protagonisti di quella sfida: Martin Laursen. Oggi 41enne, il danese ha vissuto tre anni con...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy