HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Icardi non è più il capitano: condividete la scelta dell'Inter?
  Si
  No

La Giovane Italia
Serie A

Torino, Cairo: "Soddisfatto degli acquisti. Niang non ha chiesto cessione"

12.07.2018 22:45 di Giacomo Iacobellis  Twitter:    articolo letto 7257 volte
Fonte: Torinofc.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Il Presidente del Torino FC Urbano Cairo, a margine della presentazione dei palinsesti di La7 della prossima stagione, ha risposto anche alle domande dei cronisti sul Toro: "Sono molto soddisfatto dei nuovi arrivi: Izzo è un giocatore veramente forte, con le caratteristiche da Toro. Di Bremer e Meité mi dicono un gran bene. Stiamo facendo una campagna acquisti con innesti importanti in quella parte della squadra dove c’era bisogno, in particolare in difesa, reparto che abbiamo potenziato molto: rimangono N'Koulou e Moretti, sono arrivati Izzo e Bremer, abbiamo anche Lyanco e Bonifazi: abbiamo, quindi, sei giocatori e qualche giovane. Anche a centrocampo abbiamo preso Meité di cui mi dicono cose eccellenti. È poi tornato Lukic dal Levante, un giovane serbo sul quale abbiamo davvero molta fiducia. Abbiamo poi in rosa Baselli, Rincon e anche Ljajic, un attaccante che può giocare a centrocampo: una squadra davvero molto ricca. Per affinare e completare una rosa che oggi è già rafforzata rispetto allo scorso anno, a questo punto, dipenderà anche molto dalle uscite.
Niang? Non ha chiesto a nessuno di andare via. È in vacanza perché ha fatto i Mondiali. È un giocatore importante che in alcune partite, giocando da punta, ha dimostrato un grande valore, può fare molto bene. Oggi abbiamo davanti giocatori come Belotti, Niang, Iago Falque, Ljajic, Edera, che è un giovane molto bravo a cui abbiamo rinnovato il contratto e sul quale crediamo moltissimo, Berenguer, che abbiamo comprato l'anno scorso, Boyè. Insomma, abbiamo nel reparto offensivo un sacco di giocatori.
Per quanto riguarda il discorso degli esterni di centrocampo, vediamo... diciamo che sicuramente lì potremo fare ancora qualcosa".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Siviglia-Lazio 2-0, agli ottavi va la più forte: decisivi Ben Yedder e Sarabia Il Siviglia elimina la Lazio e si qualifica agli ottavi di finale di Europa League. Passa la squadra più forte, passa la squadra che ha meritato di più. Ai biancocelesti resta senza dubbio l'alibi degli infortuni (andata giocata senza Immobile e Milinkovic-Sivic), ma anche la consapevolezza...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510