Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Torino, Longo: "Abbiamo difficoltà mentali. Zaza-Belotti? Devono lavorare diversamente"

Torino, Longo: "Abbiamo difficoltà mentali. Zaza-Belotti? Devono lavorare diversamente"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
sabato 29 febbraio 2020 23:18Serie A
di Pierpaolo Matrone

Moreno Longo, allenatore del Torino, dopo la sconfitta rimediata sul campo del Napoli è intervenuto al microfono di Dazn: "Abbiamo commesso tantissimi errori a livello tecnico quando riconquistavamo la palla, questo non allentava mai la pressione. Ci voleva più coraggio nel farsi trovare smarcati, proporsi, proporre situazioni con personalità. Dopo l'impatto positivo siamo venuti meno e abbiamo fatto fatica".

Con che spirito guardate la classifica?
"Siamo delusi, arrabbiati. Lo dico da quando sono arrivato. Una vittoria poteva permetterci di invertire il trend subito e pensare a qualche altra cosa, ma ho tenuto tutti con i piedi piantati a terra. La realtà è che siamo a cinque punti dalla salvezza e dobbiamo combattere su ogni campo per portare via punti. Dovremo farci trovare pronti nelle partite che conteranno".

Ci sono stati reparti scollati, attaccanti troppo soli e difesa troppo bassa?
"L'idea era quella di non avere quella scollatura tra i reparti. Stiamo lavorando per trovare anche soluzioni con i due attaccanti, per giocare così c'è bisogno di una grande disponibilità da parte loro perché non possiamo permetterci due giocatori oltre la palla. Lavoreremo anche su altri aspetti se non ci sarà questa disponibilità. Ci stiamo lavorando da una settimana, non voglio dare una bocciatura definitiva, ma se dobbiamo lavorare con i due attaccanti dobbiamo farlo in maniera diversa".

Quant'è complicato gestire l'aspetto mentale in virtù di una classifica così corta?
"Mentalmente siamo in difficoltà e si vede. Oggi la squadra aveva approcciato benissimo alla partita, nel primo tempo siamo stati sporchi a livello tecnico dopo la riconquista. Una volta preso il 2-0 abbiamo fatto di nuovo bene, questo significa che quando non avevamo più nulla da perdere ricominciavamo a giocare, invece dobbiamo farlo anche nei momenti clou della partita, senza nascondersi e senza aver paura".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000