HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Pallone d'Oro, qual è l'esclusione più sorprendente?
  Gareth Bale
  Edinson Cavani
  Angel Di Maria
  Harry Kane
  Neymar
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sergio Ramos
  Luis Suarez
  Hakim Ziyech

La Giovane Italia
Serie A

Torino, Mazzarri: "Meitè sarà un campionissimo. Bremer, che crescita!"

07.08.2019 15:09 di Simone Lorini  Twitter:    articolo letto 7313 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Walter Mazzarri parla in conferenza stampa di alcuni singoli in vista della sfida di Europa League: domani sera, infatti, alle ore 21, Belotti e compagni affronteranno i bielorussi dello Shakhtyor Soligorsk nell'andata del terzo turno preliminare. Queste le impressioni su Meitè: "Devo dirgli di non rischiare troppo in certe zone del campo: deve capire dove può fare certe cose e dove deve farne altre. Mi arrabbio se si prende dei rischi che possano mettere in difficoltà la squadra. Può diventare un campionissimo, ma deve mettere le sue qualità al servizio dei compagni. Ha fatto progressi esagerati, ora deve fare ancora di più. Sono contento di come si sta comportando, deve continuare così".

Millico: "Ha capito molte cose, nessuno pensava che potesse avere margini di miglioramento del genere in così poco tempo. Se avrò bisogno di lui, lo farò entrare. Ma ho voluto portarlo in prima squadra, può fare benissimo a questi livelli: dipende da lui, deve capire che il salto tra Primavera e Prima Squadra è enorme. Se continuerà ad ascoltare, il suo futuro sarà importante. Ma va gestito nel modo giusto".

Bremer: "Ci ha dato enormi soddisfazioni. E' arrivato che era troppo timido con il pallone tra i piedi, quando doveva impostare lo vedevo in difficoltà. Ora ha fatto dei miglioramenti incredibili, ora è quasi troppo sicuro. E' un giocatore che considero un titolare, abbiamo trovato un grande giocatore che ci dà ampie garanzie ed essendo giovane ha ampi margini di miglioramento".

Zaza: "Fa fatica a giocare con il 3-4-3. Ma poi ho visto quanto si è impegnato. Se continuerà a farmi vedere tutto le cose positive, di andare a mille, sarà difficile tenerlo fuori. Deve continuare così, ogni volta. Se giochi bene, hai buone possibilità di partire nuovamente titolare; in caso, si rischia di finire in panchina".

Clicca qui per leggere la conferenza stampa integrale!


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Moggi “La cosa importante sono i tre punti, che hanno portato alla sicurezza del superamento del girone. Non è stata una gran partita ma l’importante è vincere”. Così a TuttoMercatoWeb sulla Juventus l’ex dg bianconero, Luciano Moggi. A trascinare la Juve ci ha pensato Dybala, che in...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510