HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A: quale di questi attaccanti vi ha deluso di più?
  Giovanni Simeone
  Edin Dzeko
  Arkadiusz Milik
  Patrik Schick
  Marko Pjaca
  Paulo Dybala
  Duvan Zapata
  Keita Balde Diao
  Simone Zaza

La Giovane Italia
Serie A

Torino, Mazzarri: "Non voglio attenuanti, il Parma ha meritato"

10.11.2018 17:53 di Giuseppe Emanuele Frisone   articolo letto 2067 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

In una intervista concessa a Sky Sport, l'allenatore del Torino Walter Mazzarri ha espresso tutta la propria amarezza per il ko interno col Parma: "Nel calcio moderno bisogna essere concentrati, probabilmente in settimana abbiamo sbagliato tutti a lavorare, io compreso. Non siamo ancora maturi per affrontare tutte le partite nello stesso modo, dobbiamo riflettere. Il Parma ha fatto una grande partita, sembrava che fossero il doppio di noi. Pare quasi che ci divertiamo nel regalare in casa il gol iniziale, non può essere una cosa casuale: dobbiamo riflettere. E' stata una brutta gara, non dobbiamo perdere le nostre caratteristiche".

E' soddisfatto del contributo dato dai subentranti?
"Io parlo di 14 titolari, c'è bisogno di cambi: oggi, Parigini a parte, i cambi non hanno risposto. Ma abbiamo sbagliato anche a leggere certe situazioni: abbiamo fatto di tutto per non crossare. Oggi sembravamo sconclusionati, questo ko ci deve servire da lezione. Non deve più succedere".

Sul 2-1 c'è stato un episodio su De Silvestri che vi ha fatti arrabbiare.
"Lasciamo perdere, perché se entriamo in questi argomenti non ne usciamo più. Lasciamo perdere, per favore. Quando giochiamo come oggi, non voglio attenuanti. Il Parma ha giocato meglio di noi, ha meritato di vincere. La sosta sarà più pesante del normale, ci sono davvero rimasto male". 

Sul 2-1 avevate quasi paura di scoprirvi per non prendere il terzo gol.
"Questo è il calcio, però loro la prendevano sempre. Noi sembravamo svagati nella circolazione di palla. Con lucidità, avremmo potuto recuperarla, ma è andato tutto storto".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Un talento al giorno, Tiago Dantas: un Modric alla portoghese Capacità tecnica, di assist e grande tecnica sono i biglietti da visita di Tiago Dantas, gioiellino classe 2000 del Benfica capace di impressionare gli scout con la maglia del club ma anche con quella del Portogallo Under 18: parliamo di un classe 2000 che ha già collezionato minuti...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy