Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Torino-Sampdoria 2-2, le pagelle: 99 volte Belotti in granata. Candreva sugli scudi

Torino-Sampdoria 2-2, le pagelle: 99 volte Belotti in granata. Candreva sugli scudiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
martedì 01 dicembre 2020 06:34Serie A
di Pietro Lazzerini
fonte Ha collaborato Thomas Rolfi

TORINO

Sirigu 6: I gol non sono certo colpa sua. Nessun intervento da urlo ma buona gestione della propria area di rigore.

Bremer 5,5: Si fa coinvolgere nell'errore di posizionamento sul secondo gol di Quagliarella.

Lyanco 6: Miracoloso intervento in spaccata su Candreva nel primo tempo. Nella ripresa è complice dei compagni di reparto sul gol del 2-2.

Rodriguez 6: Giampaolo vuole sfruttarlo per iniziare il palleggio da dietro ma la sua qualità si vede poco. Tenere Zaza è dura ma se la cava. (Dal 70' Murru 6: Entra per dare gamba alla manovra offensiva granata).

Singo 6,5: E' sicuramente una delle sorprese più intriganti di questo inizio di campionato. Bellissimo l'assist per il gol di Belotti.

Meité 7: Torna al gol dopo più di 2 anni. Una delle migliori partite in maglia granata. Strapotere in mediana decisiva per il pareggio finale.

Rincon 5,5: Solito guerriero, si fa coinvolgere nel rimpallo che permette a Candreva di trovare il gol.

Linetty 6: Meno presente rispetto ad altre partite. La sua qualità manca quando la Sampdoria sale in cattedra.

Ansaldi 6: I suoi cross sono sempre pericolosi ma non ha la gamba per reggere più di un tempo. (Dal 70' Verdi 6:

Zaza 6: Conferma il buon momento di forma con una partita di quantità e qualità. Sfiora il gol in più occasioni ma spesso trova davanti un muro chiamato Audero.

Belotti 7: Quando c'è la Samp vede rosso e anche a questo giro riesce a segnare. E' il 7° gol in carriera contro i blucerchiati, il 99° in 200 presenze col Toro. E' un pericolo costante e un trascinatore che non molla mai.

Conti 6: Telecomandato da Giampaolo da casa, prima rischia di andare all'inferno con il ribaltone di inizio ripresa, poi la squadra si scuote e prima pareggia, poi rischia di vincere. Un punto che non smuove la classifica ma che fa morale.

SAMPDORIA

Audero 7: miracoloso in allungo su Zaza e efficace a respingere, con qualsiasi parte del corpo, l’assalto finale dei granata.

Bereszynski 6: parte soffrendo Ansaldi, che lo salta spesso e comunque, poi alla distanza prende le misure.

Yoshida 5,5: ingaggia un duello rusticano con Zaza, vincendo spesso i duelli, ma lasciando anche delle praterie in cui i centrocampisti granata si infilano. (dal 46' Tonelli 6: temporeggiare non fa parte dei verbi della casa, però è efficace e dà solidita al reparto).

Ferrari 5: ha un cliente difficile come Belotti, che si perde sul vantaggio granata. Nella ripresa continua a fare a sportellate con l’attaccante granata, spesso perdendo il confronto.

Augello 5: è ingenuo nel dare per scontato che il pallone esca nell’azione del gol di Belotti, Singo ringrazia e serve al Gallo la sfera del vantaggio granata.

Candreva 7,5: segna con un inserimento da attaccante in area di rigore e fornisce un assist al bacio per Quagliarella.

Thorsby 6,5: nel primo tempo viene sovrastato da Rincon e Meitè, poi cresce esponenzialmente nel secondo tempo e lo si vede ovunque.

Ekdal 4,5: il peggiore in campo tra i suoi, Benetti lo sostituisce a metà gara per disperazione. (dal 46' Adrien Silva 5,5: un po' troppo irruento negli interventi, anche quando non è necessario).

Jankto 6: l’unico che prova a combinare qualcosa in casa doriana nel primo tempo. (dal 46' Damsgaard 5,5: l’ingresso ritmo ai suoi, ma ha la responsabilità di perdersi Meitè sul calcio d’angolo che porta al pareggio granata).

Verre 5: si muove e si abbassa anche a centrocampo per fare da raccordo tra i reparti, ma è impreciso e Benetti lo toglie al 45'. (dal 46' Gabbiadini 5,5: dà più vivacità rispetto al compagno, ma non dà l’apporto che servirebbe all’attacco blucerchiato).

Quagliarella 7: Si vede che non è al meglio, ma riesce comunque a segnare un gol dei suoi, con un tiro al volo perfetto. (dall’82' Ramirez 6,5: è decisivo nell’area in cui non ti aspetti, quando anticipa Meitè, evitando il contro sorpasso granata proprio negli sgoccioli di gara).

Benetti 6: La Sampdoria non riesce a vincere, ma per quanto visto nella gara è un punto guadagnato. La sua squadra è brava a reagire dopo un brutto primo tempo e lui (su suggerimento di Ranieri) lo è altrettanto nel cambiare volto con quattro cambi all’intervallo.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000