Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Torna la Champions! Napoli, al Camp Nou per l'impresa. Sperando in un Insigne in più

Torna la Champions! Napoli, al Camp Nou per l'impresa. Sperando in un Insigne in piùTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Alessandro Garofalo/Image Sport
venerdì 07 agosto 2020 14:15Serie A
di Simone Bernabei

Il Napoli sogna e crede nell'impresa. L'1-1 dell'andata al San Paolo, un'era sportiva fa, regala appigli di speranza in vista della sfida di sabato sera al Camp Nou. Ovviamente nessuno si aspetta una passeggiata di salute, ma l'ultimo Napoli messo a confronto con l'ultimo Barça di Quique Setien ha tutte le carte in regola per dire la sua e complicare la vita a Messi e compagni.

Come arriva alla Champions - In buone condizioni psico-fisiche, al netto delle sconfitte contro Inter e Parma nelle ultime di campionato. La squadra però segue pedissequamente le indicazioni di Gattuso e gli ultimi mesi, fra Coppa Italia e campionato, il Napoli ha messo in mostra notevoli miglioramenti soprattutto dal punto di vista tattico. Atleticamente la squadra è pronta e sul pezzo, il finale di campionato con pochi obiettivi ha probabilmente alleggerito il gruppo anche dal punto di vista mentale.
Non gioca da 7 giorni (al momento della gara), Napoli-Lazio 3-1 ultima partita

Assenze, dubbi e infortuni - Il primo e più importante dubbio riguarda lui, il capitano, Lorenzo Insigne. La lesione al tendine dell'adduttore si sta riassorbendo secondo i piani e col passare delle ore aumenta l'ottimismo. Gli ultimissimi dubbi saranno fugati solo a ridosso del match, ma il capitano azzurro questa mattina ha svolto tutta la seduta in gruppo e preso parte alla partitella con la casacca dei titolari. Segnali decisamente incoraggianti. Non sono al meglio neanche Kostas Manolas e Nikola Maksimovic, problema alle costole per il primo e alla caviglia per il secondo. Ma entrambi molto probabilmente stringeranno i denti e faranno di tutto per non perdersi l'appuntamento dell'anno.

La possibile formazione - (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme, Zielinski; Callejon, Mertens, Insigne

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000