HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A: quale di questi attaccanti vi ha deluso di più?
  Giovanni Simeone
  Edin Dzeko
  Arkadiusz Milik
  Patrik Schick
  Marko Pjaca
  Paulo Dybala
  Duvan Zapata
  Keita Balde Diao
  Simone Zaza

La Giovane Italia
Serie A

Udinese-Torino, pari giusto. Meité risponde a De Paul con una magia

Udinese-Torino 1-1 (28' De Paul, 49' Meité)
16.09.2018 16:57 di Michele Pavese  Twitter:    articolo letto 4822 volte
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS

Due squadre ben messe in campo, che daranno filo da torcere a tutti nel corso della stagione. Pareggio giusto alla Dacia Arena tra Udinese e Torino, al termine di un match tattico, intenso e bello solo a tratti.

LE FORMAZIONI - Poche sorprese negli schieramenti iniziali. Velazquez dà ancora fiducia a Scuffet tra i pali e conferma il quartetto arretrato. Fofana e Pussetto compongono con De Paul il trio dei trequartisti alle spalle di Lasagna. Mazzarri schiera Soriano insieme a Iago Falque in appoggio a Belotti e manda in panchina Zaza e Rincon, preferendo la qualità di Baselli.

GOL DI RIMESSA - Le prime fasi sono di studio, poi è il Torino a occupare più o meno stabilmente la metà campo avversaria. I granata spingono soprattutto a destra con De Silvestri, ma non riescono a trovare il guizzo giusto (complice anche una rete ingiustamente annullata a Berenguer per fuorigioco) e perdono Iago Falque al 18' a causa di un problema muscolare. Lo spagnolo è sostituito da Zaza, che prova subito a farsi spazio tra le maglie della difesa friulana. L'Udinese aspetta, compatta, e riparte con pericolosità, come al 28': contropiede micidiale condotto da Pussetto, che trova De Paul a sinistra. L'argentino calcia da fuori e lascia Sirigu di sasso, favorito da una leggera deviazione di N'Koulou. La reazione dei piemontesi è poco convinta, Troost-Ekong e Nuytinck giganteggiano in area e proteggono il prezioso punteggio fino all'intervallo.


CAPOLAVORO ED ERRORI
- Il Torino torna in campo agguerrito e trova subito il gol del pareggio. È una rete d'autore, quella realizzata da Meité: il centrocampista francese raccoglie al limite dell'area un appoggio di testa di Soriano e scarica di sinistro sotto l'incrocio, imparabile per Scuffet. Pochi minuti dopo Lasagna si divora il nuovo vantaggio a due passi da Sirigu strozzando malamente la conclusione. Il canovaccio tattico non cambia: la squadra di Mazzarri mantiene il possesso e cerca varchi, peccando però di precisione e lucidità negli ultimi 20 metri. Zaza e Belotti non pungono, inevitabile l'epilogo: finisce 1-1, risultato giusto.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Ceferin: "La Superlega non ci sarà. È solamente fiction" Aleksander Ceferin, ha escluso la nascita di una Superlega europea. Il presidente della UEFA nel corso di un'intervista alla BBC ha dichiarato: "La Superlega non ci sarà. È una fiction o un sogno. Abbiamo alcune idee. E ciò che posso dire che la Superlega è fuori da ogni questione...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy