Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
ufficiale

Spezia, doppio colpo: presi Mattiello e Piccoli dall'Atalanta

UFFICIALE: Spezia, doppio colpo: presi Mattiello e Piccoli dall'AtalantaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
martedì 15 settembre 2020, 10:18Serie A
di Lorenzo Di Benedetto

Doppio colpo per lo Spezia che sul proprio sito ufficiale ha annunciato di aver acquisito sia Federico Mattiello che Roberto Piccoli. Di seguito i due comunicati:

"Federico Mattiello è un nuovo calciatore aquilotto!
Lo Spezia Calcio è lieto di annunciare di aver acquisito a titolo temporaneo con diritto di opzione, le prestazioni sportive del laterale toscano di proprietà dell'Atalanta Bergamasca Calcio.
Classe '95, cresciuto nel settore giovanile della Juventus, ha esordito tra i professionisti proprio con la formazione bianconera, giusto in tempo per aggiudicarsi l'accoppiata Scudetto e Coppa Italia nella stagione 2014-2015. La carriera di Mattiello è poi proseguita tra Chievo, SPAL, Bologna e Cagliari ed ora Federico è pronto a mettere la propria grinta al servizio delle Aquile.
Benvenuto Federico!".

"Roberto Piccoli è un nuovo calciatore aquilotto!
Lo Spezia Calcio è lieto di annunciare di aver acquisito a titolo temporaneo, le prestazioni sportive dell'attaccante di proprietà dell'Atalanta Bergamasca Calcio.
Classe '01, nativo di Bergamo e prodotto del vivaio atalantino, Piccoli ha conquistato tutti gli addetti ai lavori, diventando capocannoniere della scorsa Uefa Youth League con 8 reti in 7 partite. Tra i prospetti più interessanti del calcio italiano, il giovanissimo attaccante lombardo è ora pronto a gonfiare la rete con indosso la maglia delle Aquile!
Benvenuto Roberto!".