Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Un americano a Parma, Krause: "Piazza fantastica. Mi hanno aiutato Saputo e Commisso"

Un americano a Parma, Krause: "Piazza fantastica. Mi hanno aiutato Saputo e Commisso"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Lorenzo Di Benedetto
venerdì 18 settembre 2020 23:15Serie A
di Marco Conterio

Nel corso di una lunga intervista a ESPN, il nuovo presidente del Parma Kyle Krause ha affrontato diversi argomenti, esprimendo tutta la sua gioia per aver acquistato la società emiliana: "Possedere un club di Serie A è un sogno che si avvera, per me che sono italo-americano e adoro il calcio, soccer, football o comunque lo chiami. Il mio nome non è molto italiano? Questo è divertente: quando uscivo con mia moglie, mi ha chiesto la stessa cosa. Sì, sono italiano dalla parte della famiglia di mia madre, i miei bisnonni sono emigrati da Palermo. Da 25 anni possiedo i Des Moines Menace. Parma? L'idea è nata facendo un po' di indagine sul calcio italiano in generale, poi abbiamo visto che il Parma poteva essere una delle squadre in vendita: i soci lo hanno riportato in Serie A dalla Serie D con tre promozioni consecutive. È una città fantastica e una grande opportunità. La Serie A? Ho parlato con Saputo e Commisso, sono stati molto disponibili e mi hanno aiutato. Non ho ancora incontrato il mister: la decisione di affidarsi a Liverani è stata prima del nostro coinvolgimento, ma sostengo pienamente la loro decisione". 

Sulla questione stadio: "Ci sono complicazioni nel costruire stadi. Le nostre attività hanno realizzato costruzioni in Italia, non stadi, ma abbiamo un'idea del processo. Ma il governo ha recentemente modificato alcune leggi, riducendo i passaggi e gli ostacoli nel processo. Per quanto riguarda il nostro stadio, i nostri partner hanno già avviato il processo con la città per fare qualcosa con il Tardini. Stiamo per intervenire e andare avanti - indubbiamente, un significativo rinnovamento è ciò che speriamo. Penso che sia necessario".

Sulla figura del presidente: "Noi abbiamo una casa in Italia, a due ore da Parma, quanto saremo in città dipende dalla velocità con cui guidi. Abbiamo altri affari in Italia, io ci vado regolarmente. Sarò un fan di supporto, andrò a molte partite anche se non tutte. Non sarò il volto quotidiano della squadra, questo no, ma è una buona notizia, e lascerò che il nostro team dirigenziale gestisca la squadra. Si tratta di una passione, per me non è un puro investimento. E ho un figlio che andrà al Parma, e sarà coinvolto dalla parte dei giocatori in un ruolo aziendale. L'ultima partita a cui sono andato? Juventus-Milan, anche se non è stata la miglior partita di Cristiano Ronaldo".

Sulla possibilità di prendere il Palermo: "Sono un tifoso del Palermo da tanto, tanto tempo e sicuramente negli ultimi anni la mia curiosità si è stuzzicata. Ma l'opportunità a Parma era più attraente per me. Rimango un tifoso del Palermo e, sì, ci ho pensato di sfuggita, ma non ho mai perseguito attivamente nulla lì".

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Napoli super, ora può sognare. Viola e Cagliari caccia al riscatto
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000