HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Calciomercato chiuso: quale big s'è mossa meglio?
  Juventus
  Napoli
  Roma
  Inter
  Lazio
  Milan

La Giovane Italia
Serie A

Un perdente di successo. De Zerbi, gioco e cuore per il Sassuolo

13.06.2018 15:48 di Marco Conterio  Twitter:    articolo letto 5969 volte
© foto di Federico Gaetano

Foggia. Palermo. Benevento. Sassuolo è il Bentornato al Nord per Roberto De Zerbi, figlio di Brescia ma al quale il Meridione è entrato nel sangue, nelle vene. I vagiti da tecnico li vive a due passi da casa, in Serie D, al Darfo Boario. Patentino da tecnico conseguito nel novembre 2012, inizia al Foggia con un 4-3-3 dal sapore spagnolo. Palla al piede, palla a terra. Due capisaldi e dogmi del suo credo tattico che lo fanno entrare nelle grazie di Arrigo Sacchi, che gli fanno pure conquistare appellativi importanti come potenziale Guardiola d'Italia. Senza scomodare i profani santi del calcio mondiale, lo champagne offerto dal suo Foggia è di quelli che fa infiammare i tifosi anche se fallisce poi il salto in Serie B. A Palermo l'avventura è un sussulto, un singhiozzo spezzato dalle ire di Maurizio Zamparini. A Benevento sale sul Titanic dove, però, d'orgoglio la sua orchestra resta a suonare fino all'ultimo minuto. La salvezza era chimera e questo resta, ma evidenemente il suo gioco e lo spirito di sacrificio nonostante l'iceberg della retrocessione fosse stato già colpito ha conquistato Giorgio Squinzi e il Sassuolo. Perdente di successo. In Emilia, De Zerbi ha la possibilità di scrollarsi dalle spalle un'etichetta pesante.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 19 agosto JUVENTUS, IL PSG CI PROVA PER KHEDIRA. TORINO, PETRACHI SU IAGO FALQUE: “VEDREMO SE RESTERÀ”. INTER, PARLA THOHIR: “MAI ILLUSO NESSUNO, ORA TOCCA A SUNING”. ROMA, GONALONS VA AL SIVIGLIA IN PRESTITO - Sirene francesi per Khedira. Il centrocampista della Juventus è un’idea concreta...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy