HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Calciomercato di Serie A in chiusura: qual è il vostro flop tra le big?
  Juventus
  Napoli
  Roma
  Inter
  Lazio
  Milan

La Giovane Italia
Serie A

Verso Napoli-Lipsia, Ounas 271' dopo. Per necessità più che per virtù

15.02.2018 13:15 di Marco Conterio  Twitter:    articolo letto 2392 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Ventiquattro minuti con assist nel 6-0 di settembre contro il Benevento. Dodici nel 3-0 al Cagliari. Dieci nello 0-0 finale contro l'Inter, undici col Chievo, gara finita a reti inviolate. Quattordici nel ko 1-0 in casa contro la Juventus, sedici nel pari 0-0 con la Fiorentina. Dal 10 dicembre a oggi, Adam Ounas non ha più visto il campo in Serie A. Lo ha fatto in Coppa Italia, entrambe le volte titolare, ma mai per novanta minuti, sia in occasione del passaggio del turno contro l'Udinese che del ko per 1-2 al San Paolo contro l'Atalanta ai quarti di finale di Tim Cup. In Champions League, per adesso, trentasei minuti totali in tre partite, tutte perse. Come dire: la stagione dell'ex Girondins Bordeaux è da vera e propria comparsa, con un totale di 271 minuti giocati e quella contro il Lipsia è una vera e propria occasione per convincere Maurizio Sarri a dargli più minutaggio. Il tecnico è rigido, fermo: ha i suoi titolarissimi e da quelli difficilmente si sposta. La titolarità di oggi di Ounas è più per necessità che per virtù, visto che l'Europa League è più un peso che un'occasione di trionfi per il tecnico toscano. Ma farà virtù della necessità il francesino, oggi pronto a sfidare il tosto RB davanti a uno sparuto numero di tifosi.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

TMW - Laxalt-Milan, fumata bianca: visite domani Diego Laxalt diventerà a breve un nuovo giocatore del Milan. I rossoneri hanno trovato l'accordo a 14 milioni di euro - più 4 di bonus - venendo incontro alle richieste del Genoa. Domani ci saranno le visite mediche, l'uruguagio arriverà in serata a Milano.
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy