Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Villar e la fase 2: “Non esco, lo devo alla Roma. I giocatori siano responsabili o non si riparte”

Villar e la fase 2: “Non esco, lo devo alla Roma. I giocatori siano responsabili o non si riparte”TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
lunedì 25 maggio 2020 14:08Serie A
di Dario Marchetti

Gonzalo Villar, arrivato a Roma dall'Elche lo scorso gennaio, torna a parlare e lo fa a Onda Cero. Queste le sue parole:

Stai studiando economia aziendale, pensi di fare il dirigente o diventare presidente di un club un giorno?
"Ho fatto un esame recentemente ed è andato bene. Non penso a quello, è più una sfida. Ora davanti ho una carriera da calciatore, poi nel futuro non si può mai sapere cosa succederà e per questo è meglio avere una laurea".

Hai scoperto qualcosa di te che non sapevi durante questi mesi chiuso in casa?
"Ho capito di essere in grado di fare determinate cose. Prima avevo una signora che veniva a pulire casa, ma durante il lockdown ovviamente non potevamo avere contatti con nessuno, quindi ho dovuto pensarci io".

Hai l’opportunità di visitare Roma…
"La verità è che non esco. Inoltre sento una certa responsabilità nei confronti del club. A Trigoria è tutto super pulito, cerchiamo di limitare al minimo possibile i contatti. Uscire con gli amici a cenare mi esporrebbe molto, invece credo di dover stare attento perché se tutti i giocatori facessero lo stesso in un mese saremmo pieni di contagi e non potrebbe ripartire il campionato".

Immagino che parli molto con Carles Perez, dal momento che non conosci ancora bene l’italiano.
"Sì, però per fortuna parlo inglese. Poi con l’italiano cominciamo a capire praticamente tutto".

Ti diverti spesso a giocare con i videogiochi.
"Devo dire che durante il lockdown mi hanno salvato la vita. Mi connettevo con gli amici e passavo il tempo a giocare. Mi ha aiutato molto".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000