HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

La Giovane Italia
Serie A

Zeman: "La stagione di CR7? Un po' peggio di quella di Quagliarella"

23.05.2019 11:23 di Tommaso Bonan   articolo letto 11513 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

"Io me ne sento 40, non di più". A pochi giorni dal suo 72° compleanno, Zdenek Zeman parla a La Gazzetta dello Sport commentando l'attualità del calcio italiano: "La stagione vista da fuori? Brutta, perché in 50 anni sono stato fermo poche volte. In più non è stato un anno di grande calcio in Italia. Tra le cose positive la Nazionale che sta cambiando mentalità".

Tra le altre cose, Zeman parla anche dello Scudetto vinto dalla Juventus - "La lotta per il titolo è finita presto? Sono otto anni che finisce prima di cominciare. Ronaldo è un campione, ma il salto di qualità della Juve non c’è stato. Senza Ronaldo aveva raggiunto due finali di Champions. Come giudico la sua stagione? Un po' peggio di quella di Quagliarella"

Le note positive - Spazio anche alle squadre che si sono comportate bene, in primis l'Atalanta: "Del campionato salvo la squadra di Gasperini, che gioca il calcio più europeo di tutte. La Coppa Italia della Lazio, la salvezza di Spal e Bologna. Mihajlovic ha cambiato mentalità alla squadra: con lui ha giocato sempre per vincere"


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 24 giugno JUVE-DE LIGT: CI SIAMO. NAPOLI, SETTIMANA DECISIVA PER MANOLAS. JAMES VEDE AZZURRO MA IL CLUB APRE ALLE CESSIONI DI ALLAN E INSIGNE. MILAN, OFFERTA PER KABAK. COMMISSO CERTO DELLA PERMANENZA DI CHIESA JUVENTUS La Juventus ha sbaragliato la concorrenza con una mossa importante....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510