Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / serie b / Serie B
Cosenza-Crotone 1-0, le pagelle: Carraro decide il derby con un eurogol, serata "no" per SyTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
sabato 25 settembre 2021 20:42Serie B
di Lorenzo Carini

Cosenza-Crotone 1-0, le pagelle: Carraro decide il derby con un eurogol, serata "no" per Sy

COSENZA-CROTONE 1-0
Marcatori: 77' Carraro

COSENZA
Vigorito 6,5 - Si fa trovare sempre pronto quando viene chiamato in causa: bellissimo il riflesso sul tap-in ravvicinato di Benali al minuto 70.

Tiritiello 6,5 - Buona prova sulla linea difensiva per il numero 14 rossoblù, abile a rispedire al mittente gran parte dei guizzi offensivi operati dagli ospiti.

Rigione 6,5 - Prestazione molto simile a quella del compagno di reparto: solidità e attenzione massima per novanta minuti hanno permesso di chiudere il match senza reti al passivo.

Vaisanen 7 - Non c'è due senza tre: anche per lui una serata molto positiva, forse ancora migliore rispetto a quella di Tiritiello e Rigione visto che si è reso protagonista di una serie di chiusure provvidenziali in area di rigore.

Situm 5,5 - Dopo un primo tempo nell'ombra, prova ad accendere la luce nel corso della ripresa: si fa vedere con qualche affondo sulla corsia di sua competenza, ma non incide in modo particolare.

Carraro 7 - Decide il derby con un eurogol direttamente da calcio di punizione da distanza considerevole: col sinistro mette il pallone sotto l'incrocio, regalando a squadra e tifosi tre punti d'oro. Il Cosenza vola in zona Playoff grazie ad una giocata straordinaria del suo numero 4.

Palmiero 6 - Tanti alti e bassi per il capitano dei cosentini, che parte col freno a mano tirato sbagliando anche le cose più semplici per poi migliorarsi col passare dei minuti ma senza brillare.

Boultam 5,5 - In mezzo al campo fa fatica a fare partita alla pari con i centrali del Crotone: si vede con il contagocce (Dal 71' Eyango 6,5 - Ha il merito di guadagnarsi il calcio di punizione che ha portato alla magia di Carraro. Entra in campo con la voglia di spaccare il mondo e si fa apprezzare per alcune giocate di spessore)

Sy 4,5 - Perennemente in difficoltà sulla corsia di sua competenza: non riesce mai a proporsi in profondità e, allo stesso tempo, perde quasi tutti i duelli in velocità con Kargbo (Dal 46' Corsi 6 - Protagonista di una prova diametralmente opposta a quella del compagno che ha sostituito: gioca d'esperienza limitando gli attacchi del Crotone dalla sua parte)

Gori 5,5 - Sotto gli occhi del suocero Beppe Bergomi, fa una fatica micidiale ad entrare in partita: chiamato a giocare in una posizione piuttosto arretrata, calcia una sola volta verso lo specchio senza però impensierire Contini. Ben contenuto dai difensori ospiti.

Caso 5 - Quarantacinque minuti di immensa difficoltà in zona offensiva per il numero 10 dei cosentini, che tocca pochissimi palloni e non ha mai l'opportunità per far male: costretto a giocare ben lontano dall'area di rigore avversaria, soffre tremendamente (Dal 46' Millico 6,5 - Le prova tutte per fare la differenza: si fa notare in più di una occasione negli ultimi venti metri ma non trova il guizzo giusto per andare a segno)

All. Zaffaroni 6,5 - La sua squadra soffre nella prima frazione ma poi, nella ripresa, si rialza e concede meno spazi al Crotone: grazie ad un gol di Carraro, il Cosenza si lancia in zona Playoff e conferma di essere in uno straordinario momento di forma. Dieci punti in sei giornate valgono l'ottavo posto provvisorio: ottimo avvio.

CROTONE
Contini 6 - Esordio con la maglia dei pitagorici con un gol al passivo per l'estremo difensore di proprietà del Napoli, poco impegno dagli attaccanti del Cosenza.

Nedelcearu 6,5 - Si fa valere al centro della difesa dando pochissimo respiro ai riferimenti avanzati della truppa di Zaffaroni: nella ripresa, nei minuti finali, va anche vicino al gol.

Canestrelli 6,5 - Anche per lui una prestazione convincente nella linea a tre predisposta da Modesto.

Paz 6,5 - Vedi il giudizio di Canestrelli. Quando gli si presenta l'occasione, il 30 pitagorico non ci pensa due volte a lanciare in verticale verso i compagni più avanzati.

Giannotti 6,5 - Prova sicuramente sufficiente per il terzino destro del Crotone, che ha collaborato alla grande con Kargbo contribuendo a rendere piuttosto complicata la serata di Sy (Dal 79' Zanellato s.v.)

Estevez 6 - Uno dei migliori nelle fila degli ospiti, ma nel finale si rende protagonista del fallo su Eyango che ha portato al calcio di punizione trasformato alla perfezione da Carraro. Ingenuità non di poco conto, visto che è costata carissima al Crotone.

Vulic 6 - Partita non particolarmente brillante da parte del nazionale serbo, che ha provato in un'occasione a trovare la via del gol ma ha mandato il pallone alle stelle (Dal 79' Mogos s.v.)

Molina 6 - Sulla sinistra aggredisce meno del previsto, ma dimostra di intendersi molto bene soprattutto con Benali. Avrebbe potuto fare qualcosa in più (Dal 60' Sala 6 - Non riesce a mettersi in mostra: in pieno recupero esce dal campo a causa di un infortunio [Dal 90+2' Oddei s.v.])

Kargbo 6,5 - Il sierraleonese fa passare le pene dell'inferno a Sy, non dandogli un attimo di respiro sulla corsia. E' il più attivo nelle fila degli ospiti: ha voglia di fare gol, ci prova in diverse circostanze ma non è baciato dalla fortuna (Dal 60' Maric 5,5 - Si propone in avanti in diversi momenti ma viene sempre contenuto a dovere dai difensori del Cosenza)

Benali 6,5 - E' il calciatore chiave della squadra di Modesto: è dappertutto e fa sentire la sua presenza agli avversari che lo marcano, al 70' va ad un passo dall'appuntamento con il gol che avrebbe regalato il momentaneo vantaggio al Crotone.

Mulattieri 5 - Tanto sacrificio e tanto movimento anche in fase di non possesso, ma non è stata la serata ideale per il classe 2000. Dopo un inizio di campionato a suon di gol, per la seconda partita consecutiva rimane a secco: dopo il Lecce, anche il Cosenza è stato risparmiato dalle sue marcature.

All. Modesto 5,5 - Prestazione positiva soprattutto nella prima frazione, poi qualche esitazione nella seconda metà di gara e infine un episodio a condannare i pitagorici all'ennesimo ko. Il Crotone rimane nella parte bassa della classifica ed è costretto a rimandare ulteriormente l'appuntamento con la prima vittoria stagionale: la panchina dell'ex Rende scotta sempre più...
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000