HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » serie b » Serie B
Cerca
RMC Sport Network
Sondaggio TMW
Chi sarà il capocannoniere della Serie A 2018/19?
  Cristiano Ronaldo
  Gonzalo Higuain
  Mauro Icardi
  Ciro Immobile
  Edin Dzeko
  Dries Mertens
  Paulo Dybala
  Gregoire Defrel
  Arkadiusz Milik
  Duvan Zapata
  Krzysztof Piatek
  Mario Mandzukic
  Leonardo Pavoletti
  Altro

Serie B: bocciati Avellino, Bari e Cesena. La situazione dei tre club

12.07.2018 22:23 di Ivan Cardia    articolo letto 36306 volte
Serie B: bocciati Avellino, Bari e Cesena. La situazione dei tre club
© foto di Federico Gaetano
Brutte notizie per Avellino, Bari e Cesena. La Covisoc ha infatti bocciato le richieste di ammissione al prossimo campionato di Serie B delle tre società. Inizia il conto alla rovescia: tempo fino alle 19 di lunedì 16 per presentare ricorso, che in almeno un caso su tre dovrebbe andare a buon fine. LA SITUAZIONE PIÙ SEMPLICE - È quella degli irpini, almeno sulla carta. La fideiussione, come da dichiarazioni del presidente Taccone, è regolare. I problemi dovrebbero essere legati alla ricapitalizzazione, annunciata il 5 luglio ma per la quale si è ancora in attesa di notizie ufficiali dalla società biancoverdee. QUALE FUTURO PER IL BARI? - È una domande che circola da tempo, da ieri sera a oggi i tifosi biancorossi ne hanno viste di ogni (qui un approfondimento). La situazione, sulla carta, è risolvibile, si fa per dire: bastano 3 milioni di euro. Il problema è dove trovarli. UN CASO A PARTE - Il Cesena vive una situazione molto diversa, perché il contenzioso con l'Agenzia delle Entrate lascia molti meno margini. Se per irpini e pugliesi la soluzione della questione iscrizione (sul futuro ognuno ha poi i suoi problemi, ma questo vale per quasi ogni società di B e non solo) è tutto sommato semplice, e nell'ordine dei 3 milioni o giù di lì, molto più complicata la situazione della squadra di Lugaresi. Che si è iscritta, dopo le ripetute bocciature al piano di risanamento del debito nei confronti dell'Erario. In questo caso, si sta parlando di un buco da 32 milioni di euro. Con una nuova proprietà, o nuovi investimenti in società, il Cesena potrebbe salvarsi. In attesa dell'esito del processo sportivo in cui bianconeri sono coinvolti col Chievo. Ma il tempo è agli sgoccioli.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy