HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » serie b » Serie B
Cerca
Sondaggio TMW
Serie A, le panchine iniziano a scottare: chi subirà il primo esonero?
  Gian Piero Gasperini (Atalanta)
  Sinisa Mihajlovic (Bologna)
  Eugenio Corini (Brescia)
  Rolando Maran (Cagliari)
  Vincenzo Montella (Fiorentina)
  Aurelio Andreazzoli (Genoa)
  Ivan Juric (Hellas Verona)
  Antonio Conte (Inter)
  Maurizio Sarri (Juventus)
  Simone Inzaghi (Lazio)
  Fabio Liverani (Lecce)
  Marco Giampaolo (Milan)
  Carlo Ancelotti (Napoli)
  Roberto D'Aversa (Parma)
  Paulo Fonseca (Roma)
  Eusebio Di Francesco (Sampdoria)
  Roberto De Zerbi (Sassuolo)
  Leonardo Semplici (SPAL)
  Walter Mazzarri (Torino)
  Igor Tudor (Udinese)

Perugia, Fulignati: "Felice di essere qui, ho detto subito sì"

11.09.2019 21:38 di Daniel Uccellieri    articolo letto 2012 volte
Fonte: perugia24.net
Perugia, Fulignati: "Felice di essere qui, ho detto subito sì"
Andrea Fulignati, nuovo portiere del Perugia, è stato presentato in conferenza: “I miei obiettivi sono far bene, portare avanti il lavoro che la società fa dall’anno scorso. Quando si arriva ai play off di B vuol dire che c’è un’ottima base. Personalmente mi voglio mettere a disposizione e contribuire a far fare alla squadra un buon campionato. Le mie caratteristiche? Cerco di essere un portiere che sa giocare con i piedi, cosa sempre più comune del calcio di oggi. In più mi piace andarmi a prendere qualche palla alta e voglio lavorare per farlo sempre meglio. Nel calcio di oggi non esiste più il primo e il secondo portiere. Tante società partono con due ragazzi che possano essere entrambi protagonisti. Il nostro mestiere è fatto di momenti singoli e della squadra. Noi dobbiamo sempre tenere alta la concentrazione durante gli allenamenti per farci trovare sempre pronti. Quando avrò l’opportunità farò vedere le mie qualità. Quando ho cominciato il ritiro ad Ascoli non pensavo di lasciare la squadra, poi è arrivata questa opportunità che ho subito preso in considerazione. Ad un certo punto sembrava che dovessi restare in bianconero e io ho continuato ad allenarmi come ho sempre fatto. Negli ultimi giorni di mercato c’è stata un’accelerata e io sono stato felicissimo di venire qui. Abbiamo indosso una maglia molto importante che ci dà molte responsabilità. Al di là delle parole dobbiamo far vedere le nostre intenzioni sul campo”.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510