HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » serie b » Serie B
Cerca
Sondaggio TMW
Il Napoli esonera Ancelotti e punta su Gattuso. Decisione giusta?
  Giusto cambiare, e Gattuso è la scelta giusta
  Giusto cambiarlo, ma Ancelotti non andava sostituito con Gattuso
  Sbagliata: bisognava andare avanti con Ancelotti

Perugia, Oddo: "Non sottovalutiamo la Coppa, perdere dà fastidio"

03.12.2019 18:57 di Claudia Marrone    articolo letto 858 volte
Perugia, Oddo: "Non sottovalutiamo la Coppa, perdere dà fastidio"
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com
Non solo campionato, ma anche Coppa per il Perugia di mister Massimo Oddo, che alla stampa ha presentato il match di domani contro il Sassuolo, sfida secca del IV turno della competizione: "Non sottovalutiamo assolutamente la Coppa, è una competizione importante. Sappiamo di affrontare squadre più forti, arrivare in fondo al torneo è quasi impossibile, ma noi ci teniamo a fare bella figura: voglio vedere una squadra concentrata, posso magari perdere, nonostante dia fastidio, ma giocando una bella gara. Sarà anche un'opportunità per coloro che giocano meno, quindi a maggior ragione voglio vedere che i ragazzi faranno il meglio possibile. Non sarà comunque turn over totale, in campo andrà una squadra affidabilissima, la maglia non si regala a nessuno: io vorrei seguire la linea di domenica, magari con piccoli accorgimenti. La formazione però la deciderò meglio nelle prossime ore, domattina farò una valutazione generale, ma tutti scalpitano e vogliono giocare: fondamentale è rimanere sempre compatti, curando entrambe le fasi: così è più facile ottenere un risultato positivo".

Andando a note extra campo: "Con il presidente parlo sempre, tra me e la società non c'è alcun tipo di problema, siamo schietti e sinceri l'uno con l'altro. Il confronto è sempre bello e positivo, il presidente vuol crescere e creare una mentalità, mantenere l'equilibrio è giusto anche se dalle giornate negative si deve trarre lezioni".

Nota conclusiva sul Sassuolo: "De Zerbi è un mio ex compagno di squadra, lo stimo molto, ha belle idee di calcio e la fortuna di essere in una società che lo asseconda, gli ha messo a disposizione una rosa di giovani talentuosi che possono essere plasmati: per il tipo di allenatore che è lui la situazione è positiva. Il Sassuolo ha determinate idee, difficilmente si preoccupa della squadra che ha davanti".

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510