HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Serie B

Ad Catania: "La legge è legge, mi auguro che non si cambi idea"

10.08.2018 22:09 di Luca Bargellini  Twitter:    articolo letto 11106 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Pietro Lo Monaco, amministratore delegato del Catania, intervenuto ulteriormente a margine della conferenza stampa di Roma ai microfoni di UltimaTV, ha dichiarato: "Penso che ora la palla sia di Fabbricini, il commissario della Figc. Egli stesso ha emesso un comunicato sul fatto che la Serie B debba essere a 22 squadre. Mi auguro che le chiacchiere delle ultime ore non facciano cambiare idea. La legge è legge, il commissario è chiamato a far rispettare le regole. Non faccio vittimismo, noi abbiamo la nostra solidità. Combattiamo anche contro questo modo di pensare e di fare. C'è una vertenza in corso, la B chiede di restare a 19, la legge dice che il campionato deve essere a 22. Robur Siena e Novara? Non mi sorprendere che non si siano presentati oggi ed in ogni caso se dovesse passare la proposta del blocco dei ripescaggi, fioccheranno i ricorsi, e qualcuno dovrà pagare per questa decisione. Reazione della Lega B? Non mi aspetto nulla, visto che hanno avallato certe proposte cervellotiche. Mi aspetto invece che la Figc faccia rispettare le regole".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

ESCLUSIVA TMW - Simoni: “Domani Inter favorita. Ho perdonato la Juve” “Inter e Milan stanno bene, il derby è una cosa nazionale e quindi chi per uno e chi per altro ci si aspetta una partita emozionante”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex allenatore nerazzurro, Gigi Simoni. “È generalmente una partita affrontata con grande agonismo e poi - continua - speriamo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy