HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi sarà il capocannoniere della Serie A 2018/19?
  Cristiano Ronaldo
  Gonzalo Higuain
  Mauro Icardi
  Ciro Immobile
  Edin Dzeko
  Dries Mertens
  Paulo Dybala
  Gregoire Defrel
  Arkadiusz Milik
  Duvan Zapata
  Krzysztof Piatek
  Mario Mandzukic
  Leonardo Pavoletti
  Altro

La Giovane Italia
Serie B

Ascoli, Bellini: "Cosmi resterà a lungo. Con lui punteremo alla A"

07.12.2017 22:19 di Tommaso Maschio   articolo letto 2307 volte
© foto di FotoSpot/TuttoLegaPro.com

Il presidente dell'Ascoli Francesco Bellini ha parlato in conferenza stampa presentando il neo tecnico Serse Cosmi: “Fra me e il mister c'è una relazione speciale e una stretta di mano vale più di mille parole. In questo momento ci sono offerte per acquistare la società, ma penso che per un po' di tempo guarderò come vanno le cose con Cosmi. Nei prossimi due anni entreranno soldi nuovi in società. Non pensate che noi non sapevamo che le cose non stessero andando bene, ma sapevamo che c’erano delle ragioni, ma è difficile vincere quando perdi tanti giocatori e quando sbagliano gli arbitri, la squadra stava giocando bene. Mi dispiace perché con Maresca e Fiorin era l’inizio di un nuovo progetto. - conclude Bellini come riporta il sito del club – Cosmi è stato il primo allenatore che abbiamo contattato e penso che resterà con noi molto a lungo, sappiamo che ci porterà alla salvezza e dal prossimo anno inizieremo un percorso per andare in Serie A. A gennaio comunque ci saranno innesti viste le richieste del mister e i tanti infortuni che ci hanno colpito”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Juve in dieci ma avanti al 45': 1-0 a Valencia, Pjanic su rigore. Espulso CR7 Succede di tutto nei primi 45 minuti di Valencia-Juventus: bianconeri in vantaggio 1-0, gol di Pjanic su rigore. Ma il grande protagonista è l’arbitro Felix Brych: alla mezz’ora espelle Cristiano Ronaldo per un contatto molto dubbio con Murillo, dieci minuti dopo assegna alla Juve...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy