HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Lotta per l'Europa: Inter e Milan andranno in Champions?
  Sì, arriveranno entrambe in Champions League
  Solo l'Inter riuscirà nell'obiettivo
  Niente Inter: sarà solo il Milan a raggiungerla
  Nessuna delle due riuscirà ad andarci

La Giovane Italia
Serie B

Ascoli, Pulcinelli: "A La Spezia ci hanno tirato dietro di tutto"

15.04.2019 19:04 di Luca Bargellini  Twitter:    articolo letto 3811 volte

Si sono vissuti attimi di tensione nella tribuna del Picco di La Spezia durante Spezia-Ascoli, match valido per la scorsa giornata di Serie B. A raccontarli il patron del club marchigiano Massimo Pulcinelli attraverso i suoi canali social. Parole poi riprese da PicenoTime.it: "Mai vissuta una cosa simile, con un giornalista che ci ha insultato per tutto il secondo tempo ed un collaboratore dello Spezia Calcio che ha preso a calci il nostro socio Ciccoianni. Ci hanno insultato e tirato di tutto, per tutto il secondo tempo. Da una Società come lo Spezia ci aspettavamo di meglio, molto meglio. Come dall'arbitro... Due Volpi battono un buon Ascoli... Ancora non siamo salvi, dobbiamo lottare fino alla fine".

Parole, queste, poi rincarate qualche ora più tardi. "Appena riviste le immagini della partita. Derubati da due Volpi che fanno per tre... - ha aggiunto Pulcinelli sempre via social -. Non pensavo si arrivasse a tanto. Ora ci sentono sul serio. Lo speaker dello stadio prende a calci il nostro socio Ciccoianni, nemmeno nel Far West una cosa simile! Scandalosi, vergogna!"


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie D

Primo piano

...con Capozucca “L’Ajax ha meritato, ma la Juventus era in un momento di difficoltà e oltre Ronaldo c’è un altro campione come Chiellini la cui assenza si è sentita. È comunque giusto dare i meriti agli avversari”. Così a TuttoMercatoWeb il dirigente del Frosinone Stefano Capozucca commenta la debacle...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510