HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Serie B

Bari, Grosso: "Vogliamo riportare l'entusiasmo in città con i fatti"

12.11.2017 22:57 di Dimitri Conti  Twitter:    articolo letto 2269 volte
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com

Fabio Grosso, allenatore del Bari, ha parlato a Sky Sport dopo la vittoria interna contro il Pescara: "Oggi era difficile e particolare. Mi ha fatto piacere fare bene. Da oggi in poi sarò contento se il Pescara dovesse risalire. Eravamo un po' in difficoltà ma siamo stati in grado di fare una partita di altissimo livello dopo i primi quindici minuti un po' contratti. Abbiamo alzato la qualità di gioco e meritato il successo dominando. Ci sono da riconoscere i meriti dell'avversario, partito forte con spregiudicatezza. Ci siamo difesi bene e siamo usciti un po' di più nell'ultimo quarto d'ora. Nell'intervallo abbiamo detto tra di noi che dovevamo alzarli col palleggio e l'abbiamo fatto bene, siamo stati bravissimi anche in fase difensiva. Complimenti ai ragazzi e soprattutto a chi è entrato, ha dimostrato di far parte di un gruppo dalle qualità importanti. Vogliamo giocare e farlo nella maniera migliore, allungando gli spazi quando usciamo. A marzo o aprile guarderemo la classifica, con questi sbalzi non ha senso guardare. Lì capiremo. Brienza lo conosco bene da tanto tempo, le qualità che ha e quanto possono essere importanti per la nostra squadra. In questo momento lo sto usando part-time ma lui sa che ha le qualità giuste e quando è entrato ha alzato il livello del gioco. Complimenti a lui ma mi piace farli a tutti. Abbiamo dimostrato di essere un bel gruppo. Avere giocatori forti per noi deve essere un vantaggio, ne abbiamo tanti e qualcuno non è riuscito a entrare. Con il tempo ci sarà spazio per tutti e con questa mentalità cresceremo ancora. Concedere pochissimo a loro sono caratteristiche di chi vuole diventare grande, noi lo vogliamo fare. Vogliamo portare entusiasmo con i fatti anche se veniamo da tanti anni di delusioni".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Francia 19, le avversarie dell'Italia: il Brasile della stella Marta Dalla seconda fascia dell’urna di Parigi l’Italia ha pescato il Brasile, una delle nazionali sempre presenti alla Coppa del Mondo, e dominatrice assoluta del Sud America. Le verdeoro nelle sette precedenti edizioni hanno come miglior risultato il secondo posto nel 2007 (e un terzo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->