HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi è la favorita per la Champions 2018/2019?
  Barcellona
  Juventus
  Manchester United
  Liverpool
  Manchester City
  Ajax
  Porto
  Tottenham

La Giovane Italia
Serie B

Breda: "Livorno rifiorito? Merito dei giocatori. Ora acceleriamo"

15.03.2019 15:23 di Tommaso Maschio   articolo letto 1451 volte
© foto di Gabriele Di Tusa/TuttoPalermo.net

Il tecnico del Livorno Roberto Breda ha parlato a Tuttosport del cambio di passo della squadra proiettata ora verso la salvezza: “Quando sono arrivato eravamo ultimi a 5 punti, con il morale a terra, una squadra depressa e un ambiente incandescente. Però ho avuto buone sensazioni da subito, ho trovato una squadra che si è messa a mia disposizione con la massima dedizione e un organico su cui poter svolgere bene un preciso lavoro e piano piano siamo riusciti a invertire la rotta. Qui ci sono valori morali e doti tecniche importanti oltre un’unità di intenti, tutti i ragazzi volevano riscattare l’avvio di campionato deludente e lavorando sodo sono riusciti a riemergere. Abbiamo ritrovato l’equilibrio, l’attenzione in fase difensiva che è frutto di una compattezza del collettivo che si muove in sincronia in ogni zona del campo e il merito di questo va sopratutto ai giocatori . - continua Breda – Ora che abbiamo un piccolo vantaggio dobbiamo cercare di aumentarlo perché questo è un campionato più difficile degli altri e basta poco per salire o scendere in classifica. Sarà dura, ma i ragazzi sono consapevoli di questo. Serie A? Ci sono andato vicino con il Latina nel 2014. Magari se in futuro vincerò un campionato di Serie B mi capiterà l’occasione di allenare in massima serie. Ma ora vivo il presente e il mio obiettivo è contribuire alla salvezza, poi a giugno vedremo che succederà”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

Il punto sulla A femminile - Juve, match dei record (e dello Scudetto) La Juventus si aggiudica, davanti a 39mila spettatori, la sfida Scudetto contro la Fiorentina e si avvia al secondo titolo consecutivo. Le viola invece dovranno lottare fino alla fine contro il Milan per salvare almeno la qualificazione alla prossima Champions League. In coda invece...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510