HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Rinnovo Icardi: cosa farà il capitano dell'Inter?
  Resterà all'Inter senza rinnovo
  Rinnoverà il contratto in scadenza nel 2021
  Non rinnoverà e lascerà l'Inter in estate

La Giovane Italia
Serie B

Caso bestemmie, Scurto a Tuttob.com: "Assurda e ridicola la squalifica"

03.03.2010 14:21 di Redazione TMW   articolo letto 4866 volte
Fonte: Tuttob.com

E' uno dei due fermati per bestemmia in Serie B: Giuseppe Scurto, difensore della Triestina, si difende ai microfoni di Tuttob.com. "Questa regola, così come è stata applicata, mi sembra assurda e ridicola: penso che questo precedente apra ad una caccia alle streghe ingiustificata. Posso capire se l'imprecazione arriva davanti all'arbitro, o palesemente davanti alle telecamere..." spiega il difensore ex Roma. "La parola che io ho pronunciato credo non sia neanche così chiara da poter leggere il labiale: affidarsi poi completamente alla prova televisiva ha una valenza relativa, perchè su un campo possono esserci venti telecamere, in altre solo due , come la mettiamo?". Poi Scurto ringrazia chi dalla prova, invece, è stato graziato: "Ringrazio Marcolini per la solidarietà, posso dire che questo momento l'ho vissuto male non tanto per la squalifica che a mio avviso mi penalizza, visto che si deve giocare una partita importantissima contro il Vicenza, ma perchè mi sono visto alla gogna mediatica di tv e giornali". Marcolini è stato graziato perchè la sua era una formula dialettale: "Anche quello è un altro problema: come fai a conoscere tutte le diverse imprecazioni dialettali, in tutta Italia o in un tutto il Mondo?". La cruda realtà però per Scurto è la squalifica: "Mi dispiace tanto per i miei compagni: non ci sarò con il Vicenza e ci tenevo molto ad esserci".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

ESCLUSIVA TMW - Zaniolo Sr: "Italia e Roma, passi da gigante. Il rinnovo..." "È stata un'altra giornata da incorniciare". Parole e musica, quelle di Igor Zaniolo. L'ex calciatore ieri pomeriggio era infatti presente all'Olimpico per Roma-Torino, gara in cui suo figlio Nicolò non solo ha giocato ancora una volta dal 1', ma anche aperto le marcature con un gol...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->